logo
Seguici su facebook twitter instagram

397° Festino di Santa Rosalia

397° Festino di Santa Rosalia

397°Festino. Una grande festa che è espressione di libertà dalla paura. E l'unico modo per liberarsi dalla paura e avere cura degli altri e di se stessi.

Dunque rivolgo un forte appello a vaccinarsi perché, in questo tempo, proprio vaccinarsi significa prendersi cura della comunità. La vaccinazione è fondamentale per uscire definitivamente dal tunnel della pandemia. Proprio in occasione del Festino, il 14 luglio, il Museo archeologico regionale Antonino Salinas ospiterà coloro che vorranno vaccinarsi. Un'iniziativa importante che lega l'amore per la Santuzza all'arte, alla cultura e ai valori fondamentali della vita e della salute.

Palermo, lentamente, riprende il suo cammino e con questi sentimenti ci avviamo a vivere il Festino. 

Quest'anno il grido Viva Palermo e Santa Rosalia non sarà soltanto del sindaco ai Quattro Canti ma di tutti i palermitani. È il nostro forte appello alla condivisione.

Viva Palermo e Santa Rosalia

Leoluca Orlando

Sindaco di Palermo

Questi giorni di Festa che noi palermitani dedichiamo a Santa Rosalia nel corso dei secoli ci ricordano che la sua storia non può non essersi legata a tante diverse e molteplici storie, a tanti diversi e molteplici destini che sono andati intrecciandosi, incarnandosi nel corpo della nostra Città ‘Tutto-porto’, inscrivendosi insieme nel suo patrimonio genetico e nella memoria che oggi è di tutti. 

Quello di Rosalia è l’esempio umanissimo di una donna che, da sola, ha avuto il coraggio di compiere la scelta di sentirsi una creatura, una piccola parte del Creato, grata e vigile, accogliente e premurosa verso le altre creature. Unita nella lode del suo Creatore. Ognuno di noi custodisce nella propria carne questa stessa chiamata. Facciamola oggi, facciamola assieme in questo Festino che deve essere vissuto in pienezza nonostante la sfida che continua a mettere alla prova la nostra Città e l’umanità intera, la sfida della pandemia, a cui siamo chiamati a reagire tenendo conto delle risorse e anche dei rischi attuali, assumendo gli interrogativi che questo tempo suscita nei cuori di tutti gli uomini e di tutte le donne. 

Perché le domande – come sempre – ci uniscono, ci riconducono alla nostra condizione di fratelli e sorelle che non hanno risposte precostituite, ma che si sentono accomunati dalla fatica del cercare e del condividere. Con il cuore e con gli occhi siamo aperti a comprendere il senso e il compito che questo tempo già difficile rappresenta, con le conseguenze che porterà e che rimangono non ancora prevedibili. 

Ma siamo fratelli e sorelle anche nella fiducia, nell’istinto di solidarietà, nella tensione alla generosità, nell’altruismo, nell’abnegazione, nella cura. Oggi più che mai tocchiamo con mano cosa vuol dire ritrovarci dentro un destino comune.

Rosalia quest’anno sarà ancor più con noi, ci farà alzare lo sguardo verso l’alto da dove ci visiterà assumendo ancora il nostro dramma pandemico e sociale ma riconsegnandoci un forte e inderogabile messaggio di solidarietà e di speranza. Giorno 15 luglio pomeriggio, prima della Solenne Celebrazione Eucaristica, un elicottero messo lodevolmente a disposizione dall’EI, sorvolerà la nostra Città con un artistico Reliquiario della nostra Santuzza accompagnato dall’Arcivescovo. 

Corrado Lorefice

Arcivescovo di Palermo

397° Festino di Santa Rosalia - 10/15 Luglio 2021

10 Luglio

ore 19.00

Cassaro – Monte di Pietà: Accensione Luminarie fino al 13 Settembre 2021

Quattro Canti:  Collocazione Carro trionfale  e Accensione Luminarie Carro

ore 18.00

Complesso Monuentale S. Maria dello Spasimo : Inaugurazione  Mostra Collettiva Fotografica “Rosa Fulgida” Santa Rosalia -  Le immagini fotografiche hanno lo scopo di individuare le costanti che lo caratterizzano; ed è per questo che le riprese fatte sia sull’aspetto religioso della festa, che quelle realizzate nei momenti “collaterali”, rappresentano i palermitani come i veri artefici e protagonisti, espressioni di religiosità popolare, una chiave privilegiata per capire a fondo la cultura di un popolo, nonché le radici della sua tradizione. Fotografo : Michele Di Leonardo.

13 Luglio

ore 12.00

Palazzo di Città: Omaggio floreale

14 Luglio

ore 20.30

Sagrato Cattedrale: Accensione luminarie  Installazione  “In Lucem” -  Rosalia Luce mia -  un'installazione artistica-ambientale che vuole offrire alla città di Palermo, in un momento buio per tutto il mondo, un messaggio di speranza e luce attraverso la figura della nostra Santuzza, Rosalia, perché, come allora, ci possa liberare dalla nuova peste, invisibile e malefica, che aleggia sulla nostra città. L’ installazione  contiene immagini artistiche di Santa Rosalia e sarà fruibile da tutti perché in luogo pubblico, all’aperto e sospesa in aria. Avrà, quindi, un forte impatto urbano, visivo e percettivo . A cura di Stefania Morici

Via Matteo Bonello  accensione installazione “ Repetita Iuvant” - Un installazione site-specific che orienta il pensiero, le emozioni e le azioni in una dimensione interiore e spirituale in cui poter immergersi nei ricordi e nella fede. L’installazione permetterà di guardare l’immagine di Santa Rosalia da molteplici punti di vista. A cura di Stefania Morici

ore 24.00

Bandita,  Sant’Erasmo,  Acquasanta, Mondello,  Sferracavallo:  Giochi pirotecnici dislocati nei diversi borghi marinari della città:

L’intera manifestazione sarà poi oggetto di un documentario, curato dal Centro Sperimentale di Cinematografia, che verrà posto a disposizione dell’Amministrazione Comunale per veicolare l’evento in Italia e nel mondo.

14/15 Luglio tutto il giorno

Diffusione di immagini di Santa Rosalia e del Carro trionfale attraverso totem in movimento con 1 mezzo  “Apled Communication”  che transiterà nelle borgate e nei quartieri di Palermo. A cura di Federica Pezzano.

Il programma religioso

Giovedì 8 Luglio

Ore 11.00: L’Arcivescovo apre le porte - Incontro di fraternità con i rappresentanti delle religioni presso la Cattedrale: “Ascoltare insieme il grido della terra e il grido dei poveri”.

Sabato 10 Luglio

Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.
Ore 18.00: S. Messa presieduta da Mons. Filippo Sarullo e a seguire solenne rito di uscita dell’Urna argentea della Santa dalla Cappella. Anima la celebrazione il Coro S. Sebastiano della Polizia Municipale, diretto dal M° Serafina Sandovalli. Offerta della cera da parte del Sindaco e del Centro Diocesano delle Confraternite alla Santuzza.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 23.00

Domenica 11 Luglio

Ore 08.45 – 09.45 – 11.00: S. Messe.

Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.

Ore 17.30:  S. Rosario e Litanie di S. Rosalia.

Ore 18.00: S. Messa presieduta da P. Salvatore Fiumanò SdP, Parroco della Parrocchia Cuore Eucaristico di Gesù in Palermo.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

Lunedì 12 Luglio

Ore 7.30: S. Messa.

Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.

Ore 17.30: S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia.

Ore 18.00: S. Messa presieduta da Don Vincenzo Buscemi, Parroco della Parrocchia Maria SS. Addolorata – Pallavicino in Palermo.

Ore 19.30: Piazza Monte di Pietà – Momento di preghiera presso la prima edicola votiva dedicata a S. Rosalia.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

Martedì 13 Luglio

Ore 7.30: S. Messa.

Ore 12.00: Tradizionale omaggio floreale del Corpo dei Vigili del Fuoco alla statua di S. Rosalia posta in cima al Palazzo delle Aquile e suono festoso dei tamburi.

Ore 17.00: Concerto delle campane della Cattedrale.

Ore 18.00: S. Messa presieduta da Don Giuseppe Zucchetto, Parroco della Parrocchia Maria SS. Assunta – Perpignano in Palermo.

Ore 21.00: sagrato della Cattedrale – Adorazione Eucaristica animata dall’Ufficio diocesano di pastorale giovanile con la partecipazione dei Gruppi, Movimenti e Associazioni Laicali della Città.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

Mercoledì 14 Luglio

Ore 7.30 – 9.00 – 17.00: S. Messe.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – intrattenimento a cura della Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – Alla presenza delle reliquie di S. Rosalia custodite nell’Urna argentea, Solenni Vespri Pontificali presieduti da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo. Partecipano il Sindaco di Palermo, Prof. Leoluca Orlando, le Autorità civili e militari, i Capitoli Metropolitano e Palatino, il Clero e il Seminario Arcivescovile. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti. Al termine, Messaggio dell’Arcivescovo alla Città di Palermo.

Ore 21.00: Spettacolo del Teatro dei Pupi a cura della famiglia Argento, “Rosalia” Triunfi, Canti e Cunti.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S.  Rosalia sino alle ore 23.00.

Giovedì 15 Luglio

SOLENNITÀ DEL RITROVAMENTO DEL CORPO DI S. ROSALIA

Ore 08.00 – 09.30 – 11.00: S. Messe.

Ore 16.45: Concerto delle campane della Cattedrale.

Ore 17.00: S. Messa presieduta dal Ciantro del Capitolo della Cattedrale, Mons. Gino Lo Galbo.

Ore 17.30: Sorvolo con elicottero dell’Esercito della Reliquia di S. Rosalia per la benedizione della Città. Accompagnano la reliquia l’Arcivescovo e il Comandante del Comando Regione Militare Sud.

Ore 18.30: sagrato della Cattedrale – intrattenimento musicale a cura della Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino.

Ore 19.00: – sagrato della Cattedrale – Alla presenza delle reliquie di S. Rosalia custodite nell’Urna argentea, Solenne S. Messa Pontificale presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, e Benedizione Papale con annessa Indulgenza plenaria. Partecipano il Sindaco, le Autorità civili e militari, i Capitoli Metropolitano e Palatino, il Clero, il Seminario Arcivescovile e le Confraternite. Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti.

La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di S. Rosalia sino alle ore 23.00.

CELEBRAZIONI IN DIRETTA STREAMING

webwww.cattedrale.palermo.itwww.diocesipa.it

social: pagine Facebook Cattedrale di PalermoArcidiocesi di Palermo e Santa Rosalia di Palermo:
sabato 10 luglio ore 18.00 S. Messa e uscita dell’urna dalla Cappella; mercoledì 14 ore 19.00 vespri;

Le dirette streaming copriranno i seguenti eventi: sabato 10 luglio ore 18.00 S. Messa e uscita dell’Urna dalla Cappella; mercoledì 14 luglio ore 19.00 Vespri; giovedì 15 luglio ore 19.00 S. Messa Pontificale. Il commento delle dirette streaming sarà a cura dell’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali – Ufficio stampa in collaborazione con l’UCSI di Palermo.

CELEBRAZIONI IN DIRETTA TELEVISIVA

diretta su TGS Telegiornale di Sicilia: mercoledì 14 luglio ore 19.00 Vespri; giovedì 15 luglio ore 19.00 S. Messa Pontificale.

SEGNO DI CARITA’ DEL FESTINO: le offerte raccolte durante le celebrazioni del Triduo, del 14 e 15 luglio sono destinate alla Missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte.

Eventi per il 397° Festino di Santa Rosalia promossi dalla Parrocchia Maria SS. Assunta Cattedrale, Progetto Policoro Arcidiocesi di Palermo, Officina Territoriale Itinerario Arabo Normanno e Progetto Albergheria e Capo Insieme.

Laudato sì Revolution. Istallazione davanti la statua di S. Rosalia nel sagrato della Cattedrale, ispirata alla cura del creato, in collaborazione con A.C. Cattedrale e Centro di Educazione Ambientale Le Balate. Inaugurazione giorno 10 luglio ore 19.30.

Fratelli Tutti. Mostra fotografica nel vicolo Brugnò di 20 foto di Vincenzo Russo e Tommaso Calamia, Le aggregazioni di popolo, nei giorni del Festino, lette in chiave di relazione fraterna. Inaugurazione 10 luglio ore 17.00.

Storia di S. Rosalia. Esposizione delle stampe tratte dal libro di Giordano Cascini nelle botteghe del Cassaro Alto, in collaborazione con la Biblioteca Centrale della Regione Siciliana “Alberto Bombace” e con l’Associazione Cassaro Alto. Inaugurazione 10 luglio ore 17.30.

Antichi giochi per strada. In collaborazione con l’Ufficio Diocesano per la Pastorale del Tempo Libero e Turismo 12 luglio ore 17.00

Sui passi di Rosalia. Itinerario devozionale e di turismo relazionale supportato online per i luoghi della devozione a S. Rosalia del Centro Storico di Palermo. www.cattedrale.palermo.it e www.turismo.diocesipa.it.

Galleria Fotografica