Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Catena Francesco
(Procuratore e poeta)

Nato a Raccuglia (Messina) e morto a Messina nel 1673.

 

Procuratore fiscale, poeta burlesco e autore, studi?presso i Gesuiti di Palermo e si diede alla giurisprudenza, diventando anche procuratore fiscale della Gran Corte.

Di lui non si conosce la data di nascita, tuttavia, essendo stato nominato procuratore della Magna Regia Curia ai tempi del vicerè  Pietro Faxardo e Requesenz, marchese de Los Veles, che govern?la Sicilia dal 1644 al 1647, possiamo dedurre che sia nato entro il primo decennio del secolo. La patria natia fu Raccuja, in provincia di Messina, ma il Mongitore si affretta a specificare che "tanto accidente fu tosto rimediato dalla ventura occorsagli di essere traslatus Panormum a teneris ungniculis" (condotto a Palermo sin dalla più tenera eta' .

Nella capitale del Regno studiò presso il Collegio dei Gesuiti e si laureò in giurisprudenza. La sua carriera ebbe rapido corso perchè fu presto elevato al grado di procuratore fiscale

Coltivò con impegno ed interesse la poesia e scrisse "Canzoni siciliane sacre" e  "Canzoni siciliane burlesche", che si leggono nelle "Muse Siciliane".