Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Catti Michele
(Pittore)

Pittore, nato nel 1855 morto nel 1914.



Pittore, nato nel 1855 morto nel 1914.

E' stato uno tra i più  illustri artisti dell'Ottocento siciliano. Il padre lo voleva avviare agli studi giuridici, ma egli fuggì da casa e fu protetto dallo scrittore Luigi Natoli. Frequenta' lo studio di Francesco Lo Jacono, ma preferì sempre dipingere en plein air.

Con Natoli si recò a Roma e fu stimato dal Michetti. Insofferente a qualsiasi disciplina, ebbe una vita travagliata, che trascorse appartato vendendo i suoi quadri per pochi denari.

Partecipò a numerose mostre in Italia e nella sua Comune riscuotendo l'ammirazione degli addetti ai lavori. La sua pittura tende a catturare l'impressione del momento, a dissolvere le forme in colori tenui e autunnali.

Molte sue opere si conservano alla Galleria d'arte moderna e in collezioni private di Palermo.

Seguì le orme paterne anche il figlio Aurelio, nato nel 1895 e morto il 13 gennaio 1966. Riprese la produzione del padre dei primi anni del secolo, con dipinti che raffiguravano per lo più spazi urbani.

Le sue opere si trovano presso collezionisti dell'Italia settentrionale e della Sicilia.