Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Agnello Giacinto
(Letterato e patriota)

Nato nel 1791 e morto nel 1870

Fu tra i componenti del partito costituzionale assieme a Castelnuovo e Balsamo; fondò con Insenga il giornale "La Cronica di Sicilia".

La sua attività letteraria si espresse in una serie di componimenti poetici, tra i quali "Il libretto della Armida e Rinaldo" cantata a 3 voci del 1813; nel 1815 scrisse una tragedia "Amalarico" sotto il nome di Vincenzo Monti e nel 1832 "Notizie intorno ad un codice relativo all'epoca svevo-angioina" pubblicato a Palermo nel 1832.

Tra le cariche da lui ricoperte vi furono quella di segretario della Tesoreria di Sicilia e, nel 1848, quella di rappresentante di Modica alla Camera dei Comuni.

Ritrattò la sottoscrizione della decadenza dei Borboni nell'aprile del '48.

Tra gli ultimi eventi significativi della sua vita ricordiamo la pubblicazione della rivista "La Regione" nel 1869, in cui sosteneva posizioni critiche nei confronti dell'accentramento politico.