Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Giarrizzo Carmelo
(Pittore)

Nato a Piazza Armerina nel 1850 e morto a Palermo nel 1917.

Artista eclettico si dedicò persino a dipingere ventagli e ad eseguire Quadretti per salotto.

Studiò all'Accademia di Napoli allievo del Morelli e del Palizzi. Trattò specialmente il quadro di genere e di soggetto storico.

Espose spesso alla Promotrice di Napoli, esordendo con "La congiura di Alessi" acquistato dal Comune di Palermo. Nel 1877 partecipò al Pensionato con Vetri ed Ximenes, e vinse una borsa di studio per cinque anni.

A Palermo partecipò a quasi tutte le Promotrici. Alcune sue opere: "Gioie materne", acquistata dalla Casa Reale; "La notte del 3 Aprile 1860", premiata con medaglia d'oro dal Ministero della Pubblica istruzione e acquistata dal municipio di Palermo: "12 Gennaio 1848", esposta a Milano nel 1907; "Ricordi materni", nella Galleria d'Arte Moderna di Palermo.

Eseguì molti affreschi per il Politeama Garibaldi e per le chiese di San Carlo Borromeo e San Francesco d'Assisi, di Palermo.

Negli ultimi anni della sua vita si dedicò completamente all'insegnamento.

Per M.Accascina, era "pronto a passare dalla decorazione del ventaglio, all'affresco, al quadretto intimo e raccolto,alla pittura su vetro, alle tematiche patriottiche " .