Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Turrisi Colonna  Giuseppina
Turrisi Colonna Giuseppina
(Poetessa)

Nata a Palermo il 2 aprile 1822 e morta il 17 febbraio 1848.

Era figlia di Mauro Turrisi, barone di Bonvicino e di Emilia Colonna, discendente dalla nobile famiglia romana.

Fu moglie, per pochi mesi a causa della sua immatura scomparsa, del letterato Giuseppe de Spuches.

I pregi della sua poesia furono la chiarezza, la semplicità, la spontaneità.

A 16 anni scrisse 'Le rimembranze', cui seguirono 'L'inno a San Michele' e 'L'inno a San Pietro'.

Scrisse anche poesie di contenuto patriottico, come 'Il sepolcro di Corradino' e 'La granduchessa Olga'.

Ispiratore delle sue liriche fu il poeta inglese Byron, di cui ella era grande ammiratrice.

Alla sua morte la poetessa Lauretta Li Greci le dedicò una lirica che titolò 'A Giuseppina Turrisi Colonna'.

Abitava in corso Vittorio Emanuele e sulla facciata del suo palazzo è ricordata da una lapide, insieme alla sorella Annetta, pittrice.

E' immortalata da un monumento funebre nella chiesa di S.Domenico, opera di Valerio Villareale.