Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Turrisi Colonna  Giuseppina
Turrisi Colonna Giuseppina
(Poetessa)

Nata a Palermo il 2 aprile 1822 e morta il 17 febbraio 1848.

Era figlia di Mauro Turrisi, barone di Bonvicino e di Emilia Colonna, discendente dalla nobile famiglia romana.

Fu moglie, per pochi mesi a causa della sua immatura scomparsa, del letterato Giuseppe de Spuches.

I pregi della sua poesia furono la chiarezza, la semplicitÓ, la spontaneitÓ.

A 16 anni scrisse 'Le rimembranze', cui seguirono 'L'inno a San Michele' e 'L'inno a San Pietro'.

Scrisse anche poesie di contenuto patriottico, come 'Il sepolcro di Corradino' e 'La granduchessa Olga'.

Ispiratore delle sue liriche fu il poeta inglese Byron, di cui ella era grande ammiratrice.

Alla sua morte la poetessa Lauretta Li Greci le dedic˛ una lirica che titol˛ 'A Giuseppina Turrisi Colonna'.

Abitava in corso Vittorio Emanuele e sulla facciata del suo palazzo Ŕ ricordata da una lapide, insieme alla sorella Annetta, pittrice.

E' immortalata da un monumento funebre nella chiesa di S.Domenico, opera di Valerio Villareale.