Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Airoldi Cesare
(Patriota e scienziato)

Nato a Palermo il 2 novembre 1774 e morto a Firenze il 28 dicembre 1858.

Discendente da una nobile famiglia di origine milanese trapiantatasi in Sicilia nel secolo XVI, prese parte al moto rivoluzionario del 1812.

L'anno successivo venne eletto presidente della Camera dei Comuni del Parlamento siciliano e successivamente ministro dell'Interno.

Nel 1815, dopo l'abolizione del Parlamento da parte di Ferdinando I, fu costretto ad abbandonare la Sicilia ed a vivere in esilio, prima a Milano, poi a Parigi ed infine a Firenze.

Si dedicò allo studio delle scienze naturali e alla sua morte donò all'Università di Palermo le sue preziose collezioni che servirono ad incrementare il Museo di geologia "G.G. Gemmellaro".

Donò anche la sua ricchissima collezione di libri alla Biblioteca comunale di Palermo, dove ha conservato un suo ritratto nella galleria degli uomini illustri.