Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Sciną Domenico
(Scienziato, letterato e storico)

Nato il 28 febbraio 1765 e morto il 13 luglio 1837.

Professore di Fisica sperimentale all'Università degli Studi e regio storiografo, collaborò nel 1812 alla stesura della Costituzione siciliana e fu membro perpetuo della Commissione di pubblica istruzione ed educazione in Sicilia.

Lasciò molte opere scientifiche e letterarie, tra le quali ricordiamo: "Introduzione alla fisica sperimentale" (1803); "Memoria sui fili reflui e vortici apparenti del canale di Messina" (1808); "Topografia di Palermo e dei suoi contorni" (1818); "Prospetto della storia letteraria di Sicilia nel secolo XVIII" (1824-27); "Rapporto del viaggio alle Madonie impreso per ordine del Governo in occasione dei tremuoti colì accaduti nel 1818 e nel 1819" (1819).

Interessante è anche il "Rapporto sulle ossa fossili di Maredolce" (183 I), in cui egli dimostrò che le grandi ossa rinvenute nella grotta di Maredolce, sotto il monte Grifone, appartenevano ad animali vissuti in antiche epoche geologiche e non a mitici giganti, come si era creduto fino a quel momento.

Morì di colera, è ricordato nella chiesa di San Domenico da un medaglione inciso su un pilastro, voluto dal suo amico e discepolo Agostino Gallo e scolpito da Rosolino Barbera.