Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Buccheri La Ferla Anna
(Benefattrice)

Nata il 22 ottobre 1893 e morta il 22 febbraio 1965

Rimasta orfana della madre all'eta' di due anni, visse sempre vicino al padre, il professor Rosario Buccheri (1859 - 1949), chirurgo ortopedico, primario presso l'Ospedale dei bambini, fondatore nel 1910 del sanatorio marino "Solarium", che la ricolmò di grande affetto e tenerezza.

All'eta' di 24 anni sposò Luigi La Ferla (1881 - 1937), anch'egli chirurgo ortopedico. Non ebbe figli e resta' vedova dopo vent'anni di matrimonio.

Morto anche il padre, rimase da sola a dirigere e ad amministrare l'Istituto, che crebbe sempre più distinguendosi nella terapia della tubercolosi, soprattutto in quella ossea.

Nel 1963 fece redigere un testamento nel quale lasciava tutto il suo patrimonio ai Fatebenefratelli, dell'Ordine ospedaliero di S. Giovanni di Dio, che si accingevano a tornare in Sicilia dopo esserne stati allontanati nel 1866.

Sotto la gestione dei Fatebenefratelli il sanatorio fu divenuto oggi una struttura di primo piano nel panorama sanitario della nostra isola ed e ormai conosciuto come il "Buccheri - La Ferla".

Ad Anna Buccheri La Ferla fu dedicato un busto in bronzo, collocato nel piccolo giardino antistante l'ingresso dell'ospedale, accanto a quelli del marito Luigi La Ferla e del padre Rosario Buccheri.