Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Perricone Engel Ugo
(Ingegnere)

Nato nel 1905.

Figlio di Giulio Perricone e Rosa Engel, figlia di un imprenditore svizzero, si laureò a Napoli nel 1927 ed ebbe la cattedra di applicazioni di geometria descrittiva nella Facoltà di architettura e quindi quella di disegno nella Facoltà d'ingegneria a Palermo.

Dalle sue grandi passioni, la grafica e lo sport, negli anni trenta nacquero numerosi manifesti di stile futurista, le cartoline della Targa Florio, numerose copertine a colori di riviste quali "Primavera siciliana" e la "Guida dell'ASTIS".

Allievo di Zanca, si impegnò professionalmente nella costruzione di una serie di edifici e villini: casa Patera a S. Ninfa, la villa Rotonda di Mondello e palazzo Gravina a Poggioreale.

Fu tra i partecipanti al concorso per la costruzione del Palazzo di giustizia di Palermo; nel 1939 progettò il Supercinema di Caltagirone, il Teatro Dante di Palermo (già Cinema teatro del dopolavoro ferroviario).

Collaboratore dell'impresa "F.lli Amoroso", progettò i villini Calcagno e La Barbera di Mondello; Di Leo, Vasile e Caramazza a S. Martino delle Scale, ed ancora la chiesa di S. Maria della Consolazione ed altri edifici in via Libertà

Si ritirò dall'insegnamento nel 1975.