Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Mancino Salvatore
(Filosofo)

Nato nel 1802 e morto il 17 ottobre del 1866.

Insegnò dapprima nel Seminario di S. Martino delle Scale e successivamente in quello arcivescovile di Palermo, fu professore di logica e metafisica nel Regio ateneo di Palermo sin dal 1837.

Grande ammiratore del Cousin, ebbe con lui un nutrito carteggio; si sa che oltre a trattare di filosofia gli forniva informazioni su vari aspetti della cultura siciliana nella prima metà del secolo XIX.

Ebbe il merito di far conoscere in Francia i nostri scrittori di materie filosofiche e, in genere, i principali rappresentanti della nostra cultura.

Nel periodo tra il 1835 e il 1845 contribuì a diffondere l'eclettismo in Sicilia: la sua opera principale "Elementi di filosofia" ebbe ben tredici edizioni.

Per dono di Giovanni e Sebastiano Mancino, nel 1874 pervennero alla Biblioteca comunale di Palermo i manoscritti delle "Lezioni di filosofia dettate nella Reale Università di Palermo dal 1837 al 1861".