Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Todaro Agostino
(Botanico)

 Nato il 14 gennaio 1818 e morto il 18 novembre 1892.

Studiò diritto nell'Università di Palermo e contemporaneamente coltivò la scienza botanica insieme a Filippo Parlatore.

Conseguita la laurea in diritto, esercitò per un certo tempo l'avvocatura, mantenendo sempre contatti con gli ambienti scientifici botanici mediante la collaborazione a riviste e giornali specializzati.

Nel 1856, alla morte di Vincenzo Tineo, gli venne assegnata la Cattedra di botanica e la direzione dell'Orto botanico, di cui fu  il terzo direttore dopo Giuseppe e Vincenzo Tineo.

Come il suo predecessore, si adoperò efficacemente per la crescita dell'Orto introducendovi un gran numero di piante esotiche e portandolo in breve tempo ad essere uno dei più estesi d'Europa. Creò l'Erbario e portò le piante coltivate da tremila a sedicimila.

Nel 1879 fu nominato senatore del Regno.

Tra le sue opere si ricordano: "Orchideae siculae: Rariorum plantarum elencus" del 1842 e "Nuovi generi e nuove specie di piante coltivate nel R. Orto Botanico di Palermo".