Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Carini Giacinto
(Generale e patriota)

Nato a Palermo il 20 maggio 1821 e morto a Roma il 16 gennaio 1880

Prese parte alla rivoluzione del 12 gennaio 1848 e fu tra i componenti del Primo comitato. Nominato colonnello da Ruggero Settimo, il capo del Governo provvisorio, gli venne affidato il comando del I reggimento di cavalleria con il mandato di ristabilire l'ordine a Burgio, dove si erano verificati tumulti ed eccessi.

Dopo la restaurazione borbonica si rifugiò a Parigi, dove visse fino al 1860. Salpò da Quarto con i Mille di Garibaldi e combatta' valorosamente a Calatafimi e a Palermo. Fu ferito il 29 maggio a Porta di Termini (l'episodio fu ricordato da una lapide murata sulla fiancata del muraglione al quale era fissata la porta).

Dopo la proclamazione dell'unita' d'Italia, entrò nell'esercito regolare italiano raggiungendovi il grado di generale. Fece parte del Parlamento ed eletto per cinque legislature, dall'ottava alla tredicesima.

Fu sepolto a Palermo nella chiesa di  S. Domenico ed è altresì ricordato da un busto marmoreo nella villetta Falcone-Morvillo, in via Liberta'