Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Carini Isidoro
Carini Isidoro
(Storiografo e paleografo)

Nato a Palermo il 7 gennaio 1843 e morto a Roma il 26 gennaio 1895

Figlio del patriota Giacinto Carini, seguì la vita ecclesiastica e fu ordinato sacerdote nel 1868. Nel 1873, insieme al barone Raffaele Starrabba, fondò l'Archivio storico siciliano e, nello stesso anno, fu tra i soci fondatori della Societa' siciliana di Storia Patria. Insegnò paleografia e diplomatica presso l'Archivio di Stato.

Nel 1881 si recò in Spagna per cercare tra gli archivi e le più importanti biblioteche spagnole codici e documenti riguardanti la storia di Sicilia.

Frutto di queste ricerche furono i volumi: "De rebus Regni Siciliane" e "Gli archivi e le biblioteche di Spagna in rapporto alla storia d'Italia in generale e di Sicilia in particolare?"del 1884.

Apprezzato e benvoluto da papa Leone XIII, fu chiamato a Roma a insegnare paleografia nella Scuola vaticana e successivamente nominato prefetto della Biblioteca vaticana e canonico della basilica di San Pietro.

Oltre alle due opere citate, lasciò numerosi scritti di paleografia e diplomatica.