Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Di Giorgi Ferdinando
(Narratore, pubblicista e commediografo)

Nato l'otto dicembre 1869 e morto il l0 maggio 1929.

Scrittore appartenente al filone del verismo, ebbe numerosi contatti con Verga, Rapisardi e De Roberto, al quale fu unito da sincera amicizia.

Ancora studente in giurisprudenza pubblicò il romanzo "L'avvocato Danieli", da Giannotta, Catania 1889, che dedicò proprio all'amico De Roberto.

Nel 1890 fondò un periodico letterario la "Gazzetta d'arte", di cui fu anche redattore con Giuseppe Pipitone Federico direttore.

La sua prima raccolta di novelle "Anomalie" risale al 1891, pubblicata a Milano da Galli, cui seguirono i racconti "La prima donna"  pubblicati a Milano da Treves nel 1895 e la commedia in tre atti "La meta"  a Milano da Galli nel 1895.

Scrisse numerose  prose e articoli di critica letteraria pubblicati in quotidiani e riviste; altre sue commedie sono: "Sorelle", "Alibi", "La morsa", quest'ultima rappresentata a Palermo nel 1928.

Tradusse "Gli aforismi di Claudio Larcher" di Paolo Bourget, suo grande amico che venne in Sicilia in viaggio di nozze nel 1890 per incontrarlo.

Fu direttore politico del "Giornale di Sicilia".