Comune di Palermo -

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

COSA FARE PER ...
(Rif. 1348) - PAGAMENTO DELLE IMPOSTE DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE( IVA) SUL VALORE AGGIUNTO - SPESE DELLE RITENUTE ERARIALI A CARICO DEI DIPENDENTI.
Descrizione della procedura
Adempimenti posti a carico dell'Amministrazione Comunale quale sostituto d'imposta: inquadramento fiscale del personale dipendente, degli amministratori, dei consiglieri di circoscrizione, degli LSU ed in genere di tutte le fattispecie di soggetti che generano a carico dell'Amministrazione Comunale l'obbligo di effettuazione e versamento delle ritenute fiscali predisponendo il mod. 770.
Gestione dell'IVA a seguito dell'introduzione della scissione dei pagamenti (SPLIT PAYMENT) sulle fatture di acquisto. Attribuzioni delle detrazioni fiscali richieste, versamenti mensili delle ritenute fiscali, dell'IRAP, dell'IVA da SPLIT PAYMENT istituzionale, liquidazioni mensili dell'IVA tenendo conto dello SPLIT PAYMENT commerciale, gestione dei Certificazioni Uniche e delle altre certificazioni fiscali destinati al funzionamento complessivo predisposizione e trasmissione delle dichiarazioni IRAP, IVA.

Ufficio competente :
Settore/Ufficio :
Dirigente Responsabile :
.telefono fax
mail
Servizio :
Dirigente Responsabile :
fax fax
mail
mail
Normativa di riferimento :
Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria :
Area :
Settore/Ufficio :
Servizio :
Unità Organizzativa :
Responsabile del procedimento :
Dott. Aiello Francesca
fax091 7403618
mailf.aiello@comune.palermo.it
Modalità di accesso al procedimento :
non prevista
Termine di conclusione del procedimento :
fine anno
Il provvedimento può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione :
non previsto
Tutela Amministrativa :
.
Link di accesso al servizio on line :
Modalità per l'effettuzione dei pagamenti :
Non sono previsti pagamenti
Potere sostitutivo da attivare in caso di inerzia :
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia è:
telefono
mail
Per l'attivazione di tale potere può essere inviata apposita istanza alla casella di posta elettronica certificata del Settore/Ufficio comptetente all'adozione del procedimento finale
PEC
o con scritto indirizzata allo stesso al seguente indirizzo :
sede - PALERMO (PA)
Risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento :
Modulistica :
Non è prevista modulistica
Uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, recapiti telefonici e caselle di posta elettronica istituzionale a cui presentare le istanze :
Torna all'elenco dei procedimenti