Comune di Palermo -

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

COSA FARE PER ...
(Rif. 260) - BONUS FIGLIO
Descrizione della procedura
E' un contributo riservato per la nascita, o adozione di un bambino, al fine di garantire e promuovere la riduzione e il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per le famiglie meno abbienti.
Ufficio competente :
Settore/Ufficio :
Dirigente Responsabile :
.telefono fax
mail
Servizio :
Dirigente Responsabile :
fax fax
mail
mail
Normativa di riferimento :
Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria :
Area :
Settore/Ufficio :
Servizio :
Unità Organizzativa :
Responsabile del procedimento :
Sig.ra Cosentino Antonella
fax091 7409270
maila.cosentino@comune.palermo.it
Modalità di accesso al procedimento :
L'istanza pu˛ essere presentata, generalmente tra giugno e gennaio, secondo quanto previsto dal Decreto della Regione Sicilia, presso la U.O. Sportello Benefici Economici/Sportello Polifunzionale della Circoscrizione da un genitore o da un soggetto esercente la potestÓ parentale che sia in possesso dei seguenti requisiti:
- Cittadinanza italiana o comunitaria, ovvero titolaritÓ di permesso di soggiorno, in caso di persone migranti;
- Residenza nel Comune di Palermo al momento della nascita o adozione.
- Nascita del bambino nel territorio della Regione Sicilia;
- Indicatore ISEE del nucleo familiare del richiedente non superiore a Euro 3.000,00.
In seguito all'istruttoria i dati vengono trasmessi on-line alla Regione Sicilia.
Termine di conclusione del procedimento :
Esito della richiesta entro 30 giorni dall'inserimento dati sistema Regione Sicilia
Il provvedimento può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione :
Non previsto
Tutela Amministrativa :
Link di accesso al servizio on line :
Attualmente non è attivo il servizio online
Modalità per l'effettuzione dei pagamenti :
Non sono previsti pagamenti
Potere sostitutivo da attivare in caso di inerzia :
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia è:
telefono
mail
Per l'attivazione di tale potere può essere inviata apposita istanza alla casella di posta elettronica certificata del Settore/Ufficio comptetente all'adozione del procedimento finale
PEC
o con scritto indirizzata allo stesso al seguente indirizzo :
sede - PALERMO (PA)
Risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento :
Non risultano eseguite indagini
Modulistica :
Non è prevista modulistica
Uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, recapiti telefonici e caselle di posta elettronica istituzionale a cui presentare le istanze :
Torna all'elenco dei procedimenti