Comune di Palermo -

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

COSA FARE PER ...
(Rif. 725) - RILASCIO/RINNOVO CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER DISABILI AI SENSI DELL'ART. 381 D.P.R. N. 495 DEL 16/12/1992 E SS.MM:
Descrizione della procedura
Per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta, il Comune rilascia apposita autorizzazione, previo specifico accertamento sanitario.
L'autorizzazione è resa nota mediante l'apposito Contrassegno di parcheggio per disabili.
Ufficio competente :
Settore/Ufficio :
Dirigente Responsabile :
.telefono fax
mail
Servizio :
Dirigente Responsabile :
fax fax
mail
mail
Normativa di riferimento :
Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria :
Area :
Settore/Ufficio :
Servizio :
Unità Organizzativa :
Responsabile del procedimento :
Sig.ra Salone Anna
fax091 7409471
maila.salone@comune.palermo.it
Modalità di accesso al procedimento :
Istanza su fac-simile fornita dal Servizio (è possibile scaricare il modulo dal sito del Settore www.attivitasociali.palermo.it ) corredata di:
° Certificato medico rilasciato dal Servizio di Medicina Legale della A.S.P. di appartenenza, da cui si evinca l'effettiva capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta o del Verbale della commissione medica integrata di cui art. 20 legge n°102/09 riportante l'esistenza dei requisiti sanitari necessari per la richiesta del rilascio del contrassegno invalidi di cui art. 381 comma 2 del DPR 495/92;(in fase di primo rilascio o per rinnovo del contrassegno con validità inferiore a 5 anni)
° Certificato del medico curante con la dicitura che confermi il "persistere delle condizioni sanitarie (capacità di deambulazione sensibilmente ridotta) che hanno dato luogo al rilascio del contrassegno invalidi" (solo per il rinnovo del contrassegno con validità di cinque anni: entro e non oltre 6 mesi dalla data di scadenza);
° Fotocopia documento d'identità;
° Fotocopia del contrassegno (solo per il rinnovo);
° Denuncia presso l'autorità competente in caso di furto o smarrimento;(per smarrimento si può allegare dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 445/00)
° Attestazione di avvenuto pagamento di ¿ 5,00 per diritti di istruttoria della pratica
° Foto formato tessera recente.
Termine di conclusione del procedimento :
30 gg. dalla presentazione dell'istanza
Il provvedimento può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione :
no
Tutela Amministrativa :
ricorso avverso il provvedimento.
Link di accesso al servizio on line :
Modalità per l'effettuzione dei pagamenti :
Non sono previsti pagamenti
Potere sostitutivo da attivare in caso di inerzia :
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia è:
telefono
mail
Per l'attivazione di tale potere può essere inviata apposita istanza alla casella di posta elettronica certificata del Settore/Ufficio comptetente all'adozione del procedimento finale
PEC
o con scritto indirizzata allo stesso al seguente indirizzo :
sede - PALERMO (PA)
Risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento :
Modulistica :
Non è prevista modulistica
Uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, recapiti telefonici e caselle di posta elettronica istituzionale a cui presentare le istanze :
Torna all'elenco dei procedimenti