Comune di Palermo -

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Cosa fare per - Servizi sociali TRASMISSIONE AL CONSIGLIO COMUNALE DELLA PROPOSTA DI RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO IN OTTEMPERANZA ALLA CIRCOLARE DELL'UFFICIO DI STAFF DEL SIG. SEGRETARIO GENERALE N. 1004405 DEL 11/12/14.
COSA FARE PER ...
(Rif. 712) - TRASMISSIONE AL CONSIGLIO COMUNALE DELLA PROPOSTA DI RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO IN OTTEMPERANZA ALLA CIRCOLARE DELL'UFFICIO DI STAFF DEL SIG. SEGRETARIO GENERALE N. 1004405 DEL 11/12/14.
Descrizione della procedura
A seguito dell'acquisizione di titoli giudiziari esecutivi promossi da Strutture Residenziali per Minori, Adulti e Anziani, quali decreti e sentenze, l'Amministrazione in ottemperanza alla circolare della Segreteria Generale, relativa alla nuova procedura di riconoscimento dei debiti fuori bilancio, prot. n. 1004405 del 11/12/14, inoltra la sola Proposta di C.C. n. 17 del 28/04/15, mentre il relativo provvedimento di liquidazione del debito, sarą predisposto solo all'esito del riconoscimento di legittimitą da parte del Consiglio Comunale.
Ufficio competente :
Settore/Ufficio :
Dirigente Responsabile :
.telefono fax
mail
Servizio :
Dirigente Responsabile :
fax fax
mail
mail
Normativa di riferimento :
Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria :
Area :
Settore/Ufficio :
Servizio :
Unità Organizzativa :
Responsabile del procedimento :
Dott. Castellana Francesco
fax091 7403016
mailf.castellana@comune.palermo.it
Modalità di accesso al procedimento :
notifica di ricorsi per Decreti Ingiuntivi per contenziosi con l'Amministrazione Comunale nell'ambito di Strutture Residenziali per Minori, Adulti e Anziani.
Termine di conclusione del procedimento :
entro 120 gg.
Il provvedimento può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione :
no
Tutela Amministrativa :
Link di accesso al servizio on line :
Modalità per l'effettuzione dei pagamenti :
Non sono previsti pagamenti
Potere sostitutivo da attivare in caso di inerzia :
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia è:
telefono
mail
Per l'attivazione di tale potere può essere inviata apposita istanza alla casella di posta elettronica certificata del Settore/Ufficio comptetente all'adozione del procedimento finale
PEC
o con scritto indirizzata allo stesso al seguente indirizzo :
sede - PALERMO (PA)
Risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento :
Modulistica :
Non è prevista modulistica
Uffici ai quali rivolgersi per informazioni, orari e modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, recapiti telefonici e caselle di posta elettronica istituzionale a cui presentare le istanze :
Torna all'elenco dei procedimenti