Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Il Massimo in Oman - Grande opportunità per internazionalizzazione della città

(data pubblicazione 11 Maggio 2016)

Nell'ambito della tournée in Oman del Teatro Massimo di Palermo su invito della Royal Opera House di Muscat, uno dei teatri più grandi e importanti del mondo arabo il sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, oggi ha incontrato i vertici della Sultan Badoos University, la più grande e prestigiosa Università dell'Oman, dove ha presentato la città di Palermo, le sue radici culturali, parlando anche dei rapporti di collaborazione con l'Università degli Studi di Palermo all'interno del programma Palermo città universitaria. Nel corso dell'incontro, Orlando ha invitato Sua Altezza reale Prof.Mona Fahad al Said che cura le relazioni internazionali a visitare la nostra città, il Teatro Massimo e i monumenti del Percorso Unesco. Accompagnato dall'Ambasciatore d'Italia e dal consigliere di Ambasciata Luca Carpintieri il Sindaco ha incontrato in visita ufficiale nel Palazzo del Governatorato il Governatore di Muscat Ministro di Stato Saud Hilal Al Busaidi presente insieme ai membri del Governo e al Sindaco di Muscat. Questo secondo incontro è stata occasione per definire il programma per un forum economico a Palermo con lo scopo di promuovere il nostro territorio come meta turistica omanita e per avviare opportunità di scambi commerciali per gli imprenditori palermitani e siciliani. Al termine della mattinata, il sindaco Orlando ha avuto anche un lungo incontro di lavoro con i vertici del Ministero del Turismo omanita per un piano di promozione turistica di Palermo, Patrimonio mondiale dell'umanità, per la sua storia e realtà presente Arabo normanna, e con Palermo, della sua area metropolitana e dell'intera Sicilia. In discussione anche un progetto di realizzazione di collegamenti aerei tra Palermo e l'Oman ed un piano per lo scambio di operatori del settore turistico con esperienze professionali per giovani. In questa ottica, nei prossimi mesi sarà organizzato un primo momento di scambio di giornalisti specializzati e tour operator omaniti e palermitani e siciliani. Prima dello spettacolo 'La figlia del reggimento', Orlando, insieme al Sovrintendente del Teatro Massimo, Francesco Giambrone e all'ambasciatore italiano ha visitato la sede di Serig, studio di progettazione nel settore della rigenerazione urbana che costituisce una sorta di ponte fra la realtà palermitana e quella Omanita, essendo stato costituito oltre 10 anni proprio da professionisti della nostra città.