Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Cultura e Innovazione. Palermo aderisce alla quinta edizione del 'Wiki Loves Monuments Italia'

(data pubblicazione 01 Agosto 2016)

Ventisette luoghi simbolo di Palermo. tra musei, spazi pubblici, monumenti e giardini, faranno parte dell'itinerario della quinta edizione del Wiki Loves Monuments Italia, concorso fotografico internazionale a cui ha aderito il Comune di Palermo e che si occupa di tutelare e valorizzare il patrimonio culturale promosso da Wikimedia Italia. Il concorso è in programma nel prossimo mese di settembre 2016 ed anche quest'anno ha come scopo la creazione di un grande database fotografico online che possa catalogare i monumenti italiani, anche i meno noti, contribuendo a illustrare voci nuove su Wikipedia. Anche per questa edizione Wiki Loves Monuments riparte con solide basi ed importanti collaborazioni, come quella con FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, che nell'ultima edizione ha coinvolto importanti fotografi professionisti nella fase finale di selezione delle foto. Altri partner storici che hanno rinnovato la propria collaborazione sono ICOM Italia, il Comitato italiano dell'International Council of Museums, e il Toscana Foto Festival, prestigiosa manifestazione dedicata alla fotografia che si tiene ogni anno nel comune di Massa Marittima (GR). Ha inoltre già aderito alla giuria nazionale per la seconda volta consecutiva il celebre fotografo Settimio Benedusi, che nel 2015 ha collaborato alla definizione dei vincitori insieme a esperti wikipediani e ai fotografi di fama internazionale Franco Fontana e Uwe Ommer. 'Questa - hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Innovazione, Gianfranco Rizzo - è una ulteriore occasione per far conoscere meglio a livello nazionale ed internazionale il patrimonio culturale e monumentale della nostra città insieme ai suoi giardini e ai suoi spazi pubblici. La fotografia è sempre stata sempre capace di conservare nel tempo le meraviglie di un luogo e Palermo è luogo di tanti esempi da fotografare' L'edizione 2015 ha confermato il grande successo dell'iniziativa in Italia: quasi 1000 fotografi impegnati a fotografare oltre 5000 monumenti fanno del concorso italiano quello con il maggior numero di partecipanti a livello globale. Wiki Loves Monuments è uno strumento di dialogo tra le istituzioni e i cittadini e punta ad accrescere ancora in breve tempo questi numeri, coinvolgendo nel progetto quanti più soggetti pubblici possibili tra Regioni, Provincie, Comuni, associazioni di promozione territoriale, oltre a molti soggetti privati: da queste collaborazioni nasce anche il successo della mostra itinerante che porta in tutta Italia le trenta foto vincitrici del contest, che nel 2015 ha già toccato dieci città e molte altre deve ancora raggiungere. Il Comune di Palermo ha quindi deciso di collaborare a questa iniziativa che permette di valorizzare il patrimonio culturale italiano, autorizzando i cittadini e turisti a fotografare e condividere le immagini dei monumenti di seguito elencati: Biblioteca Comunale - Piazza Casa Professa, 1 Biblioteca di Villa Trabia - Via Salinas, 3 Chiesa di San Mattia dei Crociferi - Via Torremuzza Palazzo delle Aquile - piazza Pretoria, 1 Palazzo Galletti di S. Cataldo - piazza Marina Palazzo Tarallo - Via delle Pergole, 74 Villa Terrasi - Viale Lazio Giardino Inglese - Viale della Libertà, 63 Galleria d'Arte Moderna, G.A.M - Via Sant'Anna, 21 Villa Garibaldi - Piazza Marina Teatro Massimo - piazza Verdi Museo Etnografico 'G. Pitrè' - Via Duca degli Abruzzi,1 Villa Trabia - Via Antonio Salinas, 3 Cantieri Culturali alla Zisa, Zona Arti Contemporanee, ZAC - Via Paolo Gili, 4 Teatro Politeama Garibaldi - Piazza Ruggero Settimo, 15 Biblioteca della Galleria d'Arte Moderna - Via Sant'Anna, 21 Parco di Villa Trabia - Via Antonio Salinas, 3 Città dei Ragazzi - Viale degli Abruzzi, 1 Parco di Villa Niscemi - Via dei Quartieri, 2 Villa Giulia - Via Lincoln Spasimo (Chiesa di S. Maria dello Spasimo) - via dello Spasimo, 35 Villa Niscemi - Piazza Niscemi Eco Museo Urbano, Ex Deposito Locomotive S. Erasmo - Via Messina Marine, 32 Biblioteca Comunale Verde Terrasi - Viale Lazio 5 Archivio Storico Comunale - Via Maqueda, 157 Fontana di Piazza Pretoria - Piazza Pretoria 1 Ponte dell'Ammiraglio - Piazza Ponte dell'Ammiraglio.