Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Permessi edilizi: dal 19 agosto negli uffici del Comune di Palermo non si accettano pił istanze

(data pubblicazione 19 Agosto 2016)

Relativamente alle concessioni ed autorizzazioni edilizie a Palermo, dal 19 agosto, gli uffici comunali Sportello Unico Edilizia, Cittą Storica e Riqualificazione Urbana e Infrastrutture non potranno pił accettare le istanze e le comunicazioni ex art. 20 LR 4/2003 ed ex art. 9 LR 37/1985. Lo stesso provvedimento riguarda l'ufficio SUAP/Attivitą Produttive, per le istanze SCIA, DIA ed ex art. 20 LR 4/2003 nella piattaforma online Super@edi, che, previo avviso, sarą oscurata per impedire l'inoltro telematico delle relative istanze e consentire l'adeguamento della modulistica. Le disposizioni, del Dirigente dell'Area Tecnica Riqualificazione Urbana e Infrastrutture del Comune di Palermo, Architetto Mario Li Castri, sono conseguenziali alla pubblicazione, oggi nella Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana n° 36, della Legge Regionale n. 16 del 10/08/2016 'Recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia'. La LR 16/2016 modifica le norme del settore edilizio e, non essendo stato previsto dalla Regione alcun regime transitorio, č immediatamente vigente dal momento della pubblicazione sulla GURS: sostanzialmente, sono stati abrogate sia la concessione che l'autorizzazione edilizia e, dunque, non possono pił essere istruiti i procedimenti connessi da parte delle amministrazioni comunali. Entro la settima prossima, ai Settori del Comune di Palermo interessati, saranno impartite le disposizioni operative per l'adeguamento alla nuova Legge Edilizia, delle procedure online e della modulistica connesse.