Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Elezioni 2012 - Nessuna 'perquisizione' presso gli Uffici comunali, nessun documento occultato, né sparito

(data pubblicazione 24 Ottobre 2016)

Si apprende di una nuova dichiarazione del Segretario del Partito Democratico, Carmelo Miceli, secondo il quale vi sarebbe stata una 'perquisizione' della Digos presso gli Uffici del Comune di Palermo per 'scovare e sequestrare' documenti inerenti le elezioni del 2012. Si ritiene di dovere ulteriormente precisare che nessuna 'perquisizione' è stata svolta presso gli uffici del Comune di Palermo e che, come gli stessi agenti di Polizia Giudiziaria hanno potuto verificare direttamente insieme con il Capo Area competente per materia Dr. Sergio Maneri, nessun documento inerente a nessuna lista era occultato né tanto meno sparito. Come già si è avuto modo di sottolineare, alcuni fogli di raccolta firme, in particolare i cosiddetti primi fogli, relativi alla lista del Movimento 5 Stelle, così come quelli relativi ad altre liste, erano archiviati in un armadio diverso da quello in cui erano archiviati i fogli successivi. Quanto sopra è stato regolarmente verbalizzato dalla Digos che non ha sollevato in quella sede alcun rilievo.