Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

San Sebastiano - Celebrata la festa della polizia municipale

(data pubblicazione 20 Gennaio 2017)

E’ stata celebrata questa mattina nella Chiesa di S. Francesco d’Assisi, la ricorrenza di San Sebastiano, il santo patrono della Polizia Municipale d’Italia.

Alla messa officiata da S.E.R. Mons. Corrado Lorefice, insieme agli agenti ed ufficiali del Corpo, hanno fatto gli onori di casa il Sindaco Leoluca Orlando, il Comandante Vincenzo Messina alla presenza del Prefetto Antonella De Miro, del Questore Guido Longo e di  numerose autorità, militari e civili.

I canti liturgici sono stati eseguiti  dalla ]Corale  “S. Sebastiano”  ed alla fine della celebrazione eucaristica,  un agente ha  recitato la "Preghiera del vigile urbano".

All’inizio della cerimonia eucaristica, il Cappellano del Corpo, don Filippo Sarullo, ha illustrato al vescovo il percorso di fede e la crescita spirituale nella quale sono impegnati i componenti del Corpo, “ai quali va riconosciuto l’importante ruolo della presenza nelle strade che accompagnamo con la fede e la preghiera, per rivelare il volto del padre che si manifesta ai suoi figli”.

Nell’omelia S.E.R. Mons. Corrado Lorefice,  ha sottolineato di partecipare alla gioia dei componenti del Corpo per questa annuale ricorrenza utile “ per incrementare capacità e  dimensione spirituale per sostenere l’uomo interiore a beneficio personale e professionale, come membri della famiglia umana che si dedica al bene e alla giustizia, senza farsi coinvolgere dalla mentalità distruttiva che impone un potere. Dobbiamo  fare crescita insieme, poiché abbiamo corresponsabilità comuni a cui dobbiamo assolvere per realizzare una città di giustizia. Il martirio di S. Sebastiano si concretizza nella vita cristiana che attinge a questa comunione e condivisione di sete di giustizia e noi dobbiamo custodire da cristiani questo alto valore, per esaltare la convivenza umana e vivere nella grazia di Dio ed essere custodi del bene”.

Da parte sua il Comandante Vincenzo Messina, nel ringraziare le autorità presenti ha ricordato come “anno dopo anno la Polizia Municipale è impegnata in un processo di crescita per soddisfare le esigenze dei cittadini e questo impegno trova terreno fertile nelle coscienze degli stessi, non più soltanto attraverso i divieti, bensì attraverso la sensibilizzazione e la prevenzione. L’utenza è al centro del nostro impegno e l’aumento delle segnalazioni, grazie ai nuovi mezzi di comunicazione ed ai social, dimostra la fiducia nel nostro operato da parte dei cittadini.”

Per il Sindaco Leoluca Orlando “la nostra città sta vivendo un profondo cambiamento culturale che non la coinvolge soltanto nei valori ma nella visione stessa di città e della legalità che nel suo percorso contempla il rispetto delle persone per una visione ed una dimensione umana che pone fine alle vecchie logiche di appartenenza.”

Inoltre, nel ringraziare le autorità presenti, la magistratura, le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco ha rivolto il pensiero e la solidarietà alle popolazioni del centro Italia duramente colpite dal sisma.

A conclusione della  cerimonia, il Sindaco Leoluca Orlando, nella veste di confrate  della Confraternita del Porto e Riporto di Maria SS.ma Immacolata, (così detta perché impegnata  a portare  a spalla  il Simulacro della nostra Signora Immacolata per le vie cittadine in trionfo e riportarla nella Basilica di San Francesco d'Assisi) ha donato a S.E.R. Mons. Corrado Lorefice una  riproduzione della costituzione della Congrega avvenuta nel 1727, nel cui atto costitutivo venivano aggregati quindici capitoli comprendenti il corpo di regole.

mappa
foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto