Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Canile - Danneggiati mezzi per assistenza cani - "Conferma di interessi criminali"

(data pubblicazione 27 Marzo 2017)

"Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, finalmente oggi tutto si è chiarito rispetto alla natura criminale di chi in questi mesi ha speculato sugli animali ospitati al Canile municipale e sul lavoro e la buona fede di tanti volontari che hanno accudito gli animali.

Il gravissimo atto di danneggiamento dei mezzi comunali destinati al trasporto e agli interventi di cura degli animali è per noi solo la conferma di quanto abbiamo già ribadito: con la pianificazione dei lavori di ristrutturazione del canile e l'interruzione dei trasferimenti di denaro alle associazioni private (oltre 920 mila euro, ndr) abbiamo rotto un sistema criminale che a tutto è interessato fuorché al benessere dei cani.

Quanto avvenuto oggi si aggiunge a quanto già segnalato alle autorità competenti.

Ci auguriamo che gli autori e mandanti delle violenze di oggi, come gli speculatori sugli animali siano presto identificati e sanzionati.

Quel che è certo è che questi comportamenti non cambiano in alcun modo l'obiettivo del Comune che è quello di ristabilire la legalità e dotare Palermo di una struttura adeguata alle necessità del benessere degli animali e alla tutela del territorio."

Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando commentando il danneggiamento, avvenuto stamattina all'esterno del canile, di due furgoni  destinati agli interventi di assistenza ad animali feriti.
"Il paradosso di quanto avvenuto - aggiunge il dirigente Gabriele Marchese - è che adesso, grazie a questo gesto criminale di sedicenti animalisti, non sarà possibile per il Comune, fino alla riparazione dei mezzi, effettuare interventi di assistenza ad animali."