Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Polizia Municipale - Sanzioni a posteggiatori abusivi

(data pubblicazione 30 Maggio 2017)

Nove posteggiatori abusivi sono stati sanzionati dalla Polizia Municipale; in piazzale Ungheria  nel parcheggio gestito dall’Amat, l’azienda di trasporto pubblico, è stato emesso un daspo, l’intimazione di allontanamento dai luoghi, nei confronti di un quarantaseienne,  mentre  gli altri otto sono stati multati in zona Fiera, nel primo giorno di apertura della Campionaria.

Una pattuglia del servizio “vigilanza e trasporto pubblico” in servizio di controllo del territorio nel centro storico, ha raccolto la segnalazione di una cittadina circa la presenza di un posteggiatore all’interno del parcheggio di piazzale Ungheria che pretendeva dei soldi nonostante  il pagamento automatizzato della sosta.

Gli agenti  individuavano sul sito segnalato, un posteggiatore che alla rituale  richiesta dei documenti, dapprima abbozzava, per poi darsi alla fuga nel tentativo di sottrarsi all’identificazione.

Raggiunto dagli agenti, veniva condotto nei locali del Comando di via Dogali, dove identificato per A.R. di 46 anni, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per resistenza e rifiuto di generalità, oltre alle sanzioni di 1.100 euro per l’esercizio dell’attività di posteggiatore abusivo, gli sono stati sequestrati circa 21 euro quali proventi dell’attività abusiva di posteggiatore ed è stato emesso nei suoi confronti un  daspo, cioè l’istanza di allontanamento da piazzale Ungheria con divieto di ritornarvi.

Nello stesso parcheggio il mese scorso, gli agenti avevano sanzionato due parcheggiatori abusivi che si rivolgevano ai cittadini con insistenti richieste di denaro.

In quest’ultimo intervento invece, sono state adottate le misure contenute nel nuovo decreto sulla sicurezza urbana che prevede l’inasprimento delle multe e l’adozione dei provvedimenti di allontanamento nei confronti dei parcheggiatori abusivi, nelle aree coperte da servizi pubblici.

Sette giorni fa due daspo, sono stati emessi nei confronti di due posteggiatori abusivi che stazionavano rispettivamente in piazzale Giotto, nei pressi del terminal dei bus, ed in piazza Giulio Cesare.

Invece, nella rete dei controlli predisposti dal Comando nel primo giorno di apertura della Fiera del Mediterraneo sono incappati:

 B.E di 40 anni in via Cirrincione, V.N. di 53 anni in via Imperatore Federico,  D.G. di 37 anni in  via della Favorita,  B.S. di 31 anni in via Morselli/largo La Loggia, M.F di 48 anni in via Morselli/Autonomia Siciliana, S.D. di 37 anni in via Autonomia Siciliana, T.G. di 61 anni in via D'Amelio/largo La  Loggia,  L.A. di 32 anni in largo Sellerio.

Ciascuno di loro ha ricevuto un verbale di 1000 euro; i controlli continueranno senza sosta per tutto il periodo della fiera.