Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

PRESENTATA LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

(data pubblicazione 18 Aprile 2013)

Palermo è tra le città che aderiscono il prossimo 21 e 22 aprile alla 'Giornata mondiale della Terra', giunta alla 43ma edizione e che coinvolge circa 175 nazioni con oltre un miliardo di persone coinvolte, tra singoli cittadini, comunità, organizzazioni e governi che 'riconoscono il meraviglioso pianeta che chiamiamo casa e decidono di fare delle azioni concrete per proteggerlo'. La due giorni palermitana, che si svolgerà all'Orto Botanico, è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Villa Niscemi, dove tra gli altri, era presente il Sindaco Leoluca Orlando. 'La Terra esiste ancora ed ha ancora valore' ha detto il Sindaco, sottolineando 'quanto sia sbagliato pensare alla campagna e alla città come due ambienti del tutto distinti e separati.' Il sindaco ha concluso dicendo che 'La Terra anche in città ha diritto di essere vissuta e rispettata. L' 'Earth Day' di Palermo sostenuto da molte associazioni, prima fra tutte Greenpeace, ha tra domenica e lunedi prossimo numerose manifestazioni in programma, tra cui la proiezione di due film: il primo, girato da Giacomo De Stefano, racconterà del suo viaggio da Londra a Istanbul svolto in barca a remi e durato ben due anni; il secondo è, invece, un film-documentario della baleno terapista Felicitas Mira sul suo lavoro svolto in Patagonia. Saranno anche coinvolti i giovanissimi che avranno la possibilità di prendere parte a laboratori riguardanti argomenti attuali e di grande importanza come l'acqua e il riciclo. Inoltre, si potrà partecipare alla conferenza tenuta dall'associazione 'Gruppo Planeta' dal titolo 'Substain' sull'agricoltura eco sostenibile in Sicilia. Per l'Assessore al Verde Giuseppe Barbera 'E' molto positivo che una volta all'anno e grazie all'iniziativa di una importante organizzazione come Green Peace, si ragiona sul destino comune dell'ecologia nel nostro Paese. L'evento legherà Palermo al resto del mondo e sarà significativo che la base dell'iniziativa si svolgerà prevalentemente all'interno dell'Orto Botanico'. 'La ricerca del miglioramento del sistema terra - ha detto l'Assessore alla Cultura Francesco Giambrone - è un segno di grande civiltà collettiva e Palermo si pone al centro del progetto che coinvolgerà la cittadinanza alla riscoperta dei vantaggi produttivi ed economici che riserva la salvaguardia della nostra terra'.

allegato
allegato
</> Ambiente