Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

RAP. Firmata l'ordinanza del sindaco. Parte il servizio RD per le attività commerciali di Mondello e Sferracavallo

(data pubblicazione 19 Giugno 2018)

Dopo un periodo di servizio sperimentale avviato dalla Rap nelle località balneari, da ieri a Mondello e a Sferracavallo ufficialmente è partita la raccolta differenziata per le attività commerciali.

Il sindaco, infatti, ha firmato l’ordinanza n° 133 del 18 giugno 2018 ( vedi allegato) che regolarizza orari, esposizioni e giorni di conferimento delle frazioni RD (scarti alimentari, carta/cartone, plastica - metalli, vetro) per tutte quelle attività non domestiche quali, lidi, circoli, strutture ricettive, bar , ristoranti che ricadono nelle due località marinare.

Le strade del territorio cittadino interessate dalla presente ordinanza, per l’attuazione del sistema di Raccolta Differenziata Domiciliare, sono a MONDELLO: Viale Margherita di Savoia (tratto Piazza Caboto – Piazza Valdesi), Piazza Valdesi; Viale Regina Elena; Via Torre Mondello; Via Piano di Gallo; Via Gallo; Piazza Mondello; Via Mondello (tratto Piazza Mondello - Viale Principe di Scalea); Viale Principe di Scalea. A SFERRACAVALLO: Via Barcarello; Via Scalo Sferracavallo; Piazza Marina a Sferracavallo; Piazza SS. Cosma e Damiano; Piazza Beccadelli; Via Torretta; Via Plauto (tratto Piazza Marina di Sferracavallo - rotonda).

Sono in corso presso le strade interessate dall’ordinanza delle attività di sensibilizzazione ed informazione da parte di Palermo Ambiente/SRR con la distribuzione di materiale informativo a supporto di una corretta raccolta differenziata. Per maggiori informazioni tel. 091-326905.

La Rap inoltre sta potenziando su strada le postazioni esistenti di campane RD ricadenti nelle due borgate marinare.  

“Mi auguro che da parte dei commercianti e di tutti i cittadini delle due borgate marinare venga una risposta positiva a questa importante iniziativa della RAP.  Ancora una volta a fare la differenza saranno le scelte dei cittadini di Palermo ai quali l'amministrazione e l'azienda stanno dando un nuovo strumento ed una nuova opportunità per dare decoro e pulizia alla nostra città”. - Lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando. 

A seguire maggiori dettagli sugli orari e giorni di conferimento:

Nei giorni di Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì e Sabato, alle ore 14,00, e nei giorni di Lunedì, Giovedì e Sabato, alle ore 23,00, deve essere effettuato il conferimento dell’Organico, c.d. umido (scarti alimentari e da cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati senza confezione, fondi di caffè, filtri di tè, fazzoletti e tovaglioli di carta usati, fiori, foglie e resti di piante, etc.). Il conferimento deve essere effettuato in sacchi biodegradabili all’interno di bidoni carrellati di colore marrone con attacco a pettine.

Nei giorni di Martedì e Sabato, alle ore 14,00, deve essere effettuato il conferimento del Vetro (contenitori, bottiglie, vasi e vasetti, flaconi e barattoli). Il conferimento deve essere effettuato all’interno di bidone carrellato di colore verde con attacco a pettine.

Nel giorno di Mercoledì, alle ore 14,00, deve essere effettuato il conferimento di Plastica e Metalli (bottiglie, barattoli, flaconi, sacchetti, buste, pellicole trasparenti, piatti e bicchieri monouso senza residui, vaschette, lattine e latte per bevande e per olio, barattoli per conserve, etc.). Il conferimento va effettuato all’interno di sacchi in LDPE semitrasparente per consentire il controllo del contenuto.

Nei giorni di Lunedì e Giovedì, alle ore 14,00, deve essere effettuato il conferimento del Cartone (scatole e scatoloni, confezioni in cartone), che asciutto, piegato e legato deve essere depositato a piè attività commerciale.

Il giorno di Venerdì, alle ore 14,00, deve essere effettuato il conferimento della Carta e Cartoncino (giornali, quaderni, riviste senza parti adesive metallo o plastica, sacchetti di carta, vaschette e scatole di cartoncino per alimenti, cartoni per bevande, cartone della pizza senza residui di cibo, etc.). Il conferimento deve essere effettuato in sacchi di carta o di altro contenitore costituito da materiale cellulosico e/o all’interno di bidone carrellato di colore bianco con attacco a pettine.

La frazione residuale non riciclabile, contenuta in sacchi generici può essere conferita presso le postazioni di cassonetti per rifiuti non differenziati, secondo le modalità di conferimento dei rifiuti non differenziati. La frazione residuale non può contenere alcuna frazione riciclabile (carta, cartone, plastica, metalli, vetro, organico) che va conferita con le modalità previste nella presente ordinanza.

allegato
allegato
allegato