Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Festa dell'Onestà. Una lettera di encomio e di ringraziamento anche per due operai Rap

(data pubblicazione 03 Settembre 2018)

Ieri sera durante la terza edizione de “La festa dell’onestà” organizzata per ricordare il prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, dopo 36 anni dal suo omicidio, sono stati consegnati due attestati di benemerenza anche a due operatori ecologici di Rap per il loro impegno sul lavoro, sempre costante e preciso all’insegna del senso civico verso i residenti e la propria città, nello specifico per il Cassaro Alto. A darne notizia l’Amministratore Unico Giuseppe Norata, invitato alla cerimonia dall’ Associazione dei commercianti del Cassaro Alto durante la consegna degli attestati di benemerenza assieme al Sindaco Leoluca Orlando ad alcuni membri delle forze armate e di polizia nonché ai due impiegati Rap.

“Sono orgoglioso che questi riconoscimenti vengano avvertiti dall’esterno. L’azienda ha uomini che quotidianamente svolgono un ottimo lavoro con dedizione, facendo sì che strade, cortili e spazi pubblici restano puliti, e a loro va il mio personale plauso. Nel rispetto dei lavoratori onesti e della città – continua l’amministratore Norata- non transigeremo sui pochi che non lavorano o non fanno bene il proprio dovere. Su questi ultimi ricorreremo alle verifiche e se è il caso alle sanzioni”.

Proprio Sabato mattina l’Amministratore Unico Rap avendo personalmente riscontrato delle anomalie nell’ erogazione del servizio di spazzamento nella parte iniziale di via Castellana, ha chiesto di individuare gli operatori che servivano la strada per i dovuti accertamenti. I due operatori ecologici apprezzati durante la festa dell’Onestà sono Carmelo Di Blasi e Gioacchino Ganci entrambi afferenti all’area Igiene del Suolo, sede lavorativa di via Campisi.

foto