Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

TRAM. ENTRO SETTIMANA DECRETO

(data pubblicazione 30 Maggio 2013)

Oggi presso l'Assessorato Infrastrutture e mobilità della Regione, su invito dell'Assessore Antonino Bartolotta, si sono incontrati il Comune di Palermo, rappresentato dal Vice Sindaco Cesare Lapiana e dall'Assessore Tullio Giuffré e l'AMAT, rappresentata dal Presidente Giuseppe Modica. Erano inoltre presenti il capo della segreteria tecnica dell'Assessore dott. Fulvio Bellomo e il dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture Dott. Vincenzo Falgares, oltre che l'ingegnere Vittorio Perricone, dell'autorità di gestione del P.O. FESR. 'Il Tavolo - informano Bartolotta e Giuffrè - ha riesaminato tutti i passaggi e le procedure seguite per consentire il proseguimento dei lavori di realizzazione del sistema tram Palermo a seguito della registrazione della Convenzione fra Comune e Regione da parte della Corte dei Conti, avvenuta in data 23 maggio 2013. E' stato così possibile definire i successivi ed immediati provvedimenti che, a seguito dell'emissione del Decreto di finanziamento ed impegno da parte del Dirigente generale del Dipartimento entro 7 giorni, consentiranno ad AMAT di programmare le successive erogazioni dell'appalto.' 'Tutto ciò rende ancora più urgente - continuano Bartolotta e Giuffrè - l'adesione dell'appaltatore alle richieste e alle condizioni contrattuali già comunicate dall'AMAT il 23 maggio.' A tal proposito, la Regione ha richiamato l'assoluta necessità del rispetto del cronoprogramma indicato da AMAT e Comune. 'Continua evidentemente la proficua sinergia fra Comune e Regione - afferma il Sindaco Leoluca Orlando - che testimonia il massimo impegno di entrambi gli Enti per la soluzione di ogni problema. Ogni ulteriore ritardo nel chiudere questa vicenda da parte di chiunque sarebbe a questo punto del tutto inspiegabile.' Sempre in tema di grandi infrastrutture per la mobilità, il Tavolo ha ritenuto di programmare per la prossima settimana un'attività di monitoraggio degli atti ancora necessari all'avvio dei lavori della chiusura dell'anello ferroviario.

</> Trasporti