Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Polizia Municipale - Movida, controlli e sanzioni

(data pubblicazione 22 Ottobre 2018)

Sei sequestri in totale, tre ad attività di somministrazione di alimenti e bevande  e tre di impianti di diffusione sonora  e sanzioni per un importo totale di oltre 33.000 euro, sono l'esito dei controlli sui locali della movida notturna, predisposti dal Comandante Gabriele Marchese ed eseguiti dagli  agenti del Caep e del Nopa.

Il nucleo controllo attività produttive,  ha eseguito gli accertamenti amministrativi presso un pub di via delle Pergole e un ristorante e un market, entrambi ubicati in via Ponticello.

 Il pub  di via delle Pergole, è stato sequestrato per l'attività abusiva di somministrazione di alimenti e bevande ai tavoli, con annessa ristorazione ed intrattenimento musicale. Inoltre è risultato sprovvisto di certificazione sanitaria, di tabelle alcoliche e  di dispositivo per l'alcol test. Motivi per i quali è stata eseguita l'immediata interruzione dell'attività.

Sempre per attività abusiva di  somministrazione di alimenti e bevande ai tavoli, è stato sequestrato un ristorante di via Ponticello.

Il titolare non esibiva agli agenti la certificazione sanitaria e non esponeva il listino prezzi, nonché la tabella recante gli orari di apertura e chiusura dell'esercizio. Inoltre ometteva di dare le dovute informazioni sugli ingredienti degli alimenti cotti, posti in vendita. 

Sono state altresì riscontrate gravi carenze igienico  sanitarie,  oltre alla mancanza del piano di autocontrollo previsto dal sistema HCCP per evitare il rischio di infezioni alimentari e garantire la sicurezza igienica delle attrezzature destinate al contatto con gli alimenti. 

Ancora in via Ponticello,  è stato sequestrato un market abusivo dedito alla vendita al dettaglio di prodotti non alimentari.

Nello stesso intervento, sono stati  sequestrati prodotti alimentari confezionati, posti in vendita nonostante il superamento di oltre un anno della data di scadenza. Sono inoltre state riscontrate gravi carenze igienico sanitarie dovute alla mancata  applicazione del sistema di sicurezza igienica HCCP  per le attrezzature destinate al contatto con gli alimenti.

Poichè non veniva esibita alcuna autorizzazione alla conduzione dell'attività, gli agenti disponevano il sequestro e  l' immediata chiusura  dell'attività abusiva.

Sul versante delle emissioni sonore il nucleo operativo protezione ambiente, ha sequestrato 3 impianti elettroamplificati per la diffusione sonora in altrettanti locali. 

Un pub a piazza Aragona e un lounge bar in via Isidoro La Lumia superavano l’orario consentito per la diffusione di musica. In via Bara all’Olivella il gestore di un’attività di vendita di prodotti ottici diffondeva musica ad alto volume all’esterno del locale per attirare l'attenzione dei clienti.