Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Polizia Municipale - Controlli notturni attività di somministrazione

(data pubblicazione 05 Novembre 2018)

Oltre 27.000 euro di sanzioni ed il sequestro di un pub abusivo sono il risultato dei controlli notturni predisposti dal comandante Gabriele Marchese, nei locali dediti alla somministrazione di alimenti e bevande, mirati alla tutela della  quiete  pubblica ed alla salvaguardia del consumatore.

 I sopralluoghi sono stati compiuti dagli agenti del Caep, il nucleo di controllo delle attività produttive  in cinque  esercizi commerciali, tre dei quali ubicati in via Isidoro La Lumia  e due a Ballarò.

In via Isidoro La Lumia, i tre titolari dei rispettivi esercizi sono stati sanzionati per l’occupazione abusiva di suolo pubblico, in totale circa 60 metri quadrati  occupati con tavoli e sedie e per la collocazione di tende solari, senza le necessarie autorizzazioni.

 In Via Ballarò  invece, è stato eseguito il  sequestro di un pub abusivo , poiché svolgeva senza autorizzazione, la somministrazione di alimenti e bevande ai tavoli , con intrattenimento musicale ed annessa ristorazione .

Gli agenti , come previsto dalla normativa vigente, hanno eseguito  l’Immediata interruzione dell'attività abusiva e sanzionato il titolare perché risultava sprovvisto di autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande e di certificazione sanitaria e non esponeva all’interno del locale le tabelle alcolemiche e non disponeva dell’ apparecchio alcol test.

Inoltre gli è stata sequestrata l’auto,  una Mercedes Classe B , perché priva della prescritta copertura assicurativa, già  sottoposta a sequestro amministrativo nel 2017 ; è stato quindi denunciato per violazione degli obblighi di custodia.

Ancora in via Ballarò,  un esercizio di vicinato autorizzato alla vendita di prodotti alimentari, svolgeva abusivamente l’attività di bar, con l’aggravante di somministrare  bevande alcoliche e superalcoliche in orari vietati, cioè ben oltre la mezzanotte. Le sanzioni comminate hanno riguardato l’assenza delle autorizzazioni  alla  somministrazione di alimenti e bevande e la certificazione sanitaria.

Durante il sopralluogo nel locale sono state riscontrate gravi carenze igienico - sanitarie  ed inoltre  non venivano esposti al pubblico il listino prezzi, le  tabelle alcolemiche e quella contenente gli  orari di  apertura e chiusura dell'attività, oltre alla mancanza del dispositivo per l’alcol test.

Gli agenti, accertata la somministrazione di   bevande alcoliche e superalcoliche oltre la mezzanotte, onde scongiurare che l'attività illecita  fosse portata ad ulteriori  conseguenze hanno sequestrato un vano utilizzato come deposito con all'interno tre refrigeratori e  1.958 bottiglie contenenti  bevande alcoliche e superalcoliche.

foto foto