Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Giunta approva delibera per la ripartizione di risorse destinate a finanziare interventi e servizi in favore di persone in grave marginalitą

(data pubblicazione 10 Maggio 2019)

Su proposta del Capo Area Cittadinanza Solidale, condivisa dall'Assessore al ramo, Giuseppe Mattina, la Giunta Comunale ha approvato ieri pomeriggio una delibera per la “ripartizione delle risorse – quote servizi Fondo Povertą, destinate a finanziare interventi e servizi in favore di persone in grave marginalitą adulta, in condizioni di povertą estrema e senza dimora”.

Al piano comunale di interventi ed azioni integrate di contrasto alla povertą abitativa realizzato con i fondi del PON Metro, si aggiunge una pianificazione di oltre 1 milione di euro di fondi statali (per la precisione, ¤ 1.029.600,00) previsti dal decreto 18 Maggio 2018 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per interventi e servizi in favore di persone in condizione di povertą estrema e senza dimora, attraverso l’applicazione delle “Linee di indirizzo per il contrasto alla grave marginalitą adulta”

Nel dettaglio, vengono destinati:

-         ¤ 275.000 per finanziare progetti personalizzati di Housing First, per interventi a sostegno delle famiglie che attraversano una crisi tale da generare emergenza abitativa con alto rischio di ingresso nella condizione di povertą;

-         ¤ 270.000 per finanziare progetti di Housing Led, destinati a persone singole che si trovano in condizioni di disagio abitativo causato da situazioni contingenti di bisogno economico non cronico;

-         ¤ 100.000 per finanziare servizi di Assistenza notturna e diurna in strada;

-         ¤ 129.200 per finanziare servizi di Mensa, destinati alla somministrazione di pasti ai soggetti che vivono in condizioni di povertą;

-         ¤ 105.400 per finanziare servizi di Dormitorio di I livello;

-         ¤ 150.000 per finanziare servizi da parte di strutture di accoglienza in Dormitori di II livello (poli diurni e notturni), esplicitamente per il contrasto della tratta di esseri umani e/o di donne particolarmente fragili.

allegato