Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Cooperazione internazionale. Magistrati e polizia tedeschi in visita a Palermo

(data pubblicazione 04 Novembre 2019)

Oggi a Villa Niscemi, il sindaco Leoluca Orlando ha accolto una delegazione tedesca di magistrati e poliziotti della Renania Westfalia, guidata dal ministro della Giustizia del Land tedesco Peter Biesenbach presente a Palermo nell'ambito di alcuni incontri fra rappresentanti del sistema investigativo-repressivo della Germania e i vertici degli Uffici giudiziari di Palermo, rappresentati dal Procuratore Generale Roberto Scarpinato, il primo Presidente della Corte di Appello Matteo Frasca e il Procuratore Capo Francesco Lo Voi.

"La esperienza di legalità e contrasto alle mafie e al crimine organizzato nella nostra città - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - ha un punto fermo nella alta professionalità della magistratura e delle forze dell'ordine che hanno pagato un costo altissimo di vite umane. La convenzione Onu sul contrasto alla criminalità organizzata transnazionale, sottoscritta a Palermo nel dicembre del 2000, ha costituito e costituisce una conferma dell'impegno per la legalità nella nostra città e richiama l'esigenza di un approccio internazionale e di un profondo cambiamento culturale di cittadini ed istituzioni. Sono tutti elementi che hanno trovato riscontro a Palermo e che oggi sono un modello in Germania e nel mondo. Il contrasto al sistema criminale delle mafie impone una azione sistemica di istituzioni dell’apparato investigativo e repressivo, così come delle altre istituzioni pubbliche e della società civile. Anche per questo - conclude il primo cittadino del capoluogo siciliano - è importante la presenza in questi giorni a Palermo della delegazione della Renania Westfalia, che rappresenta un importante momento di scambio e cooperazione sul piano culturale e giudiziario”.

 

mappa