Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Diritti. Palermo candidata a Rete cittą contro razzismo

(data pubblicazione 20 Novembre 2019)

Venerdģ 22 e sabato 23 novembre al Museo Picasso di Barcellona si riunisce l'Assemblea generale delle Cittą europee contro il razzismo (ECCAR – European Coalition of Cities against Racism), parte della coalizione internazionale delle Cittą Inclusive e Sostenibili (International Coalition of Inclusive and Sustainable Cities − ICCAR).

Si tratta di un organismo mondiale promosso dall’UNESCO nel dicembre 2004 ed articolato per continenti, nato con l’obiettivo di costituire una rete di centri interessati a scambiare esperienze e migliorare le proprie politiche nella lotta contro il razzismo, la discriminazione, l’omofobia e l’esclusione sociale.

Verranno presentate le nuove cittą candidate e ne verrą votata l’ammissione: oltre a Palermo, si candidano le tedesche Hagen, Aquisgrana e Münster, Molenbeek (Belgio), Nizza (Francia) e Göteborg (Svezia).

"La candidatura di Palermo - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando . verrą sostenuta a Barcellona dall’assessore comunale alle CulturE, Adham Darawsha e dal direttore di Fondazione Unesco Sicilia, Aurelio Angelini. Questa candidatura č il naturale sbocco di un percorso avviato negli anni ed il frutto di sensibilitą, valori ed un lavoro condiviso che a Palermo coinvolge cittadini, istituzioni e societą civile"

Durante le due giornate di lavori, si discuterą di minori non accompagnati, di monitoraggio e controllo degli atti contro la persona, di sostegno alle vittime di atti razzisti, ma anche di politiche sociali sul territorio, del ruolo strategico delle autoritą locali, di monitoraggio delle imprese e di nuovi modelli educativi  ed inclusivi delle  pubbliche istituzioni.

In Italia gią 8 Cittą fanno parte della rete: Santa Maria Capua Vetere; Pescara; Roma; Firenze; Campi Bisenzio; Pianoro; San Lazzaro di Savena; Bologna (capofila).