Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Mostra permanente "Sandro Pertini - La Nobiltà della Politica"

(data pubblicazione 21 Gennaio 2020)

Sarà inaugurata oggi pomeriggio alle ore 17.00 nella sede del plesso “Sandro Pertini”   dell'Istituto Comprensivo Statale “Sperone – Pertini” in Via Pecori Giraldi 21 a Palermo, la mostra permanente, patrocinata dal Comune di Palermo, “SANDRO PERTINI – LA NOBILTA’ DELLA POLITICA” alla presenza, tra gli altri, dell’assessora alla Scuola, Giovanna Marano.

“L’inaugurazione di questa mostra  - dichiara il  dirigente scolastico dell'I.C.S. "Sperone - Pertini",  Antonella Di Bartolo -  rappresenta per il nostro Istituto un momento particolarmente felice. Il Presidente Pertini torna tra i giovani che lui amava tanto, e a cui sempre si rivolgeva. Nel messaggio di fine anno del 31 dicembre 1971 affermava “I giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo". Mi permetto di dire io oggi che i giovani hanno bisogno di veri ideali ed esempi verso cui orientare la loro vita, hanno bisogno di riscoprire figure come Sandro Pertini. Uomo politico onesto e capace come pochi di difendere la libertà e i diritti costituzionali, ma anche di affermare che libertà e giustizia sociale costituiscono un binomio inscindibile, egli fu in grado di rinsaldare il rapporto di fiducia tra i cittadini e lo Stato.

Questa mostra è inoltre il frutto di una felice sinergia interistituzionale, in quanto è stata realizzata grazie alla concessione in comodato d'uso dei pannelli già utilizzati per una installazione all'Archivio Storico del Comune di Palermo, e alla collaborazione con il Centro Studi e documentazione Sandro Pertini. I nostri ragazzi, guidati dai docenti, l’hanno poi allestita e arricchita con approfondimenti tematici. Un elemento di pregio è che questa mostra avrà carattere permanente e sarà sempre visitabile da parte della cittadinanza: un motivo in più per affermare l'importanza della Scuola “aperta”, presidio culturale e valoriale, ma anche luogo di dialogo, di crescita e di confronto intergenerazionale”.

Saranno presenti  inoltre il prof. Stefano Caretti, Centro Studi e documentazione “S.Pertini” – Fondazione di studi storici “F.Turati) ed il presidente della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli, Valdo Spini.

mappa