Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

ATTIVITA' PRODUTTIVE: FORUM ITALIA - MAROCCO

(data pubblicazione 12 Settembre 2013)

Si è svolto oggi presso la Sala convegni della Direzione Generale di Banca Nuova, il 'Palermo Business Forum Palermo-Marocco' organizzato dall'Assessorato comunale alle Attività Produttive con la collaborazione del Consolato Generale del Regno del Marocco a Palermo e di Banca Nuova. Presenti, tra gli altri il Sindaco Leoluca Orlando, il Vice Console Amine El Kattani, l'Assessore Marco Di Marco, il Presidente della Camera di Commercio, Roberto Helg, il presidente di Banca Nuova, Marino Breganze, il Direttore della Banque Central Populaire du Maroc, Abdelghani Bounfir e il vice presidente di Confindustria Sicilia, Antonino Salerno. Il forum ha avuto come obiettivo quello di favorire ed incrementare le relazioni economiche e imprenditoriali delle imprese dell'area metropolitana di Palermo da e verso il Regno del Marocco, presentando opportunità economiche e commerciali bilaterali, specificatamente nei settori dell'edilizia, della pesca, agroalimentare e turistico. 'Accogliamo con entusiasmo ogni appuntamento ed ogni opportunità di arricchire le relazioni culturali ed economiche con altre aree del mondo e soprattutto del Mediterraneo - ha detto Orlando aprendo i lavori - L'incontro di oggi fa parte di una più ampia programmazione in questo senso, resa certamente agevole dall'importante sinergia avviata con il Consolato e la collaborazione con Banca Nuova.' 'La crisi economica internazionale va affrontata - ha detto Di Marco - senza chiudersi a riccio ma aprendosi anzi alla collaborazione e alla sinergia fra culture ed economie diverse, favorendo relazioni bilaterali che mettano a frutto e valorizzino le reciproche potenzialità e risorse e i reciproci strumenti. Questo è ancora più importante nell'area Euromediterranea, nella quale Palermo e la Sicilia da un lato e il Marocco dall'altro possono giocare un importante ruolo.'

</> Impresa