Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Cultura. Sul web le scuole aprono la via dei librai 2020

(data pubblicazione 16 Aprile 2020)

Le scuole aprono la via dei librai 2020. Da mattina a sera una giornata con autori, libri e letture

La manifestazione sul web invece che sul Cassaro dal 23 al 27 aprile. Gli incontri e le presentazioni nei video registrati. Il programma delle dirette degli eventi clou.

Tre licei, Vittorio Emanuele II, Croce e Cannizzaro e gli Istituti Superiori Kiyohara e Maiorana, saranno le scuole che daranno il via domani, giovedì 16, alla anteprima della via dei librai 2020. La quinta edizione della manifestazione si terrà invece che sul Cassaro e davanti alla Cattedrale sul web a causa della emergenza Coronavirus.
L’anteprima seguirà lo schema tipo delle giornate in cui si articolerà la manifestazione dal 23 al 27 aprile. I canali ufficiali sui quali sarà possibile seguire le iniziative sono la pagina Facebook La Via dei Librai e i website www.laviadeilibrai.it e www.ballarosignificapalermo.it.

Dopo le scuole sarà la volta delle biblioteche, quindi a fine mattinata e nel pomeriggio degli autori e degli editori. Si tratterà di interventi video registrati della durata di mezz’ora circa ciascuno. Nel corso della manifestazione invece, oltre alle parti preconfezionate, ci saranno anche una serie di dirette riservate agli eventi principali della manifestazione nello spazio centrale del pomeriggio tra le 18 e le 20.

Il programma è stato messo a punto e prevede l’apertura di giovedì 23 con il dialogo tra Stefania Auci, autrice de I Leoni di Sicilia e la giornalista Elvira Terranova. Il pubblico potrà intervenire con commenti e domande durante la diretta che avrà inizio alle 19.

Allo stesso orario venerdì 24 Maurizio Carta presenterà il suo volume Futuro e dialogherà con Piero Longo, Gianfranco Marrone e Andrea Le Moli, moderati da Guido Santoro.

Sabato 25 aprile, invece, due gli appuntamenti clou. Alle 18,30 ci sarà l’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice con Francesco Lombardo. Alle 19 poi il faccia a faccia a distanza tra il sindaco Leoluca Orlando e
il giornalista Alan Friedmann.

Infine nella giornata di chiusura, lunedì 27 aprile, il tema sarà quello del mondo della cultura di fronte all’emergenza Coronavirus. In diretta ci saranno Enrico del Mercato, capo della redazione di Repubblica a Palermo, Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo e Piero Melati, giornalista e direttore artistico di una Marina di libri.

Il calendario è suscettibile di modifiche o annullamenti degli eventi a causa di problemi tecnici.

Questo il programma completo della anteprima di giovedì 16

Ore 9 Scuole
Liceo scientifico B. Croce, Emily Dickinson
Liceo artistico O. Kiyohara, La cittadinanza umana
Liceo Scientifico, S. Cannizzaro, Progetto Decamerone 2020.
Liceo Vittorio Emanuele, video su Pirandello con Fondazione Salvare Palermo
Istituto Superiore E. Maiorana, Letture dal “Consiglio d’Egitto” di L. Sciascia.

Ore 10 Biblioteche
Biblioteca Comunale di Palermo “Leonardo Sciascia”: Conversazione sulla lettura e sulla cultura del libro tra attualità e prospettive future.
Partecipano: Eliana Calandra, Dirigente del Servizio Bibliotecario della Città di Palermo; Nicola Bravo, Una marina di Libri; Ottavio Navarra, Navarra Editore, Fabrizio Piazza, Libreria Modus Vivendi; Giulio Pirrotta, La via dei Librai.

Ore 10,30
Lectures: letture a cura degli studenti Erasmus del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Palermo.

Ore 12
Presentazione della collana editoriale “Frammenti” della casa editrice Palermo University Press a cura del professore Antonino Giuffrida, Università degli Studi di Palermo.

Ore 12,30
La città internazionale e la mobilità: una scelta? Conversano: Grazia La Paglia, autrice del libro "Non sarà mai una dea - Di Palermo e della Sicilia, Diario di una migrazione come tante" con Roberto Leone, giornalista e Isabella Trapani, editor.

Ore 16 video saluti
Interventi di Alice Sprini e Tina Montinaro

Ore 16,30
Lettura dal libro “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” di Louis Sepulveda, Scuola C.I.M.

Ore 18 Autori/Editori
I Gesuiti nella numismatica e nella filatelia, presentazione di Antonino Lo Nardo, cultore della storia della Compagnia di Gesù, Fondazione Prospero Intorcetta Cultura aperta di Piazza Armerina.

Ore 18,30
Presentazione del libro di e con Carlo Barbieri, Tre passeggiate a Palermo, Nuova Ipsa Editore.

Ore 21
Il Cassaro e la lettura. Conversano G. Analdi, Presidente Associazione Cassaro Alto, M. Zacco, Libreria Zacco; F. Lombardo, La via dei Librai.

Ore 21.30
Incontro con Salvatore Fazio, fondatore del blog Letto, riletto, recensito

La Via dei Librai è promossa dal Comitato La via dei Librai, in collaborazione con l'Associazione Ballarò significa Palermo e l'Associazione Cassaro Alto e dal Comune di Palermo, con il patrocinio della ‘Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco’, del ‘Centro per il Libro e la Lettura’ del Ministero dei Beni Culturali, del ‘Maggio dei Libri’, e della Regione Siciliana.

foto