Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

PALESTRA ANTIRACKET

(data pubblicazione 17 Dicembre 2013)

E' stato il Sindaco Leoluca Orlando a tagliare stamani il nastro inaugurazione della palestra 'Free Life', dell'imprenditrice antiracket e testimone di giustizia Valeria Grasso, in via Matteo Dominici nel quartiere San Lorenzo di Palermo. A promuovere l'iniziativa chiamata 'La legalità è libertà' sono stati gli studenti del liceo 'Danilo Dolci' del quartiere Brancaccio, in collaborazione con diverse realtà del territorio, tra cui Cittadinanza per la Magistratura, le associazioni Legalità è libertà, Liberisempre e Radio100 Passi. Presenti, tra gli altri, anche l'ex magistrato Antonio Ingroia, il dirigente scolastico del 'Danilo Dolci' Domenico Di Fatta e il presidente della VI circoscrizione Michele Maraventano. 'Voglio ringraziare gli studenti qui presenti - ha detto il Sindaco Orlando - per averci donato la loro emozione per questa nuova giornata di antimafia che non è un evento isolato ma la continuazione di un percorso a difesa dei valori della legalità nella nostra vita quotidiana. Oggi è una giornata ancor più importante perché unisce bambini e ragazzi di Brancaccio e San Lorenzo in un filo comune per la rinascita della città. Tutti insieme oggi stiamo dimostrando di lavorare per evitare che l'impegno di liberazione dalla mafia sia chiuso dentro una nicchia. E, naturalmente, il mio apprezzamento è destinato anche a Valeria Grasso che prima era sola nella sua battaglia e, adesso ha attorno a se le Istituzioni, i ragazzi delle scuole, i cittadini delle borgate che credono in una città diversa. Da oggi - ha concluso Orlando - questa coraggiosa imprenditrice entra nella normalità riprendendo in mano la propria attività'. 'Volevo continuare a dare l'esempio ai più giovani, spesso vittime di una parte sporca e disonesta dello Stato - ha detto Valeria Grasso - non pensavo di farcela dopo tante difficoltà e di riaprire specialmente nel quartiere di San Lorenzo. Questo risultato è' il frutto della parte bella di Palermo e le mie lacrime, oggi, sono finalmente di gioia'. Il Presidente Maraventano ha sottolineato 'l'importanza di una iniziativa che riunisce capacità di impresa e capacità di contatto e coinvolgimento del territorio, un risultato importante che raggiungendo i giovani, riuscirà a mettere profonde radici nel quartiere.' Oggi pomeriggio e domani la palestra 'Free Life' sarà la sede di due giornate dedicate al tema 'la legalità è libertà. E se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto', con incontri e dibattiti tra imprenditori, magistrati e giornalisti.

allegato