Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

CONVEGNO POLITICHE DEL LAVORO

(data pubblicazione 28 Gennaio 2014)

Si è svolto ieri, presso la Galleria d'Arte Moderna Sant'Anna, il convegno 'Coniugare le politiche passive del lavoro con le politiche attive del lavoro. Nuovi strumenti possibili'. L'iniziativa è stata organizzata dall'Assessorato alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Palermo, in collaborazione con la Società INTOO S.R.L., specializzata nel campo dell'outplacement. Per l'Amministrazione comunale è intervenuto l'Assessore alle Attività Produttive Marco Di Marco. Al convegno hanno preso parte, inoltre, il Senatore della Repubblica Tiziano Treu come relatore, il Presidente di Confindustria Alessandro Albanese, il Responsabile Unità di ricollocamento Regione Lazio Massimo Cecchini ed il Dirigente Generale del Dipartimento Attività Produttive della Regione Sicilia. 'Abbiamo voluto che fossero presenti tutti i soggetti coinvolti nella problematica - ha dichiarato l'Assessore Di Marco - perché siamo convinti che la soluzione a questo grave momento di crisi che stiamo vivendo possa arrivare solo dallo sforzo comune e dalla sinergia di Istituzioni, Sindacati, Imprese, Ordini professionali. Tutti i lavoratori - ha concluso l'Assessore - rappresentano una vitale risorsa e il reale volano del nostro territorio: sono la nostra priorità e vanno tutelati, sperimentando percorsi nuovi di ricollocamento'. Il convegno si inserisce nel quadro delle attività poste in essere dal Comune per la tutela dei livelli occupazionali e dello sviluppo socio economico del territorio cittadino. L'obiettivo è, soprattutto, quello di porre l'attenzione sulle proposte volte al reinserimento lavorativo di coloro che, nell'attuale fase di crisi economica, hanno difficoltà a trovare nuovi sbocchi di lavoro. Non sono poche, infatti, le aziende insediate nel territorio della città di Palermo, ormai costrette a ridimensionamenti o trasferimenti del personale, se non alla chiusura definitiva. Per far fronte a questa emergenza, già all'inizio dello scorso anno, è stato istituito, presso l'Assessorato Attività Produttive, e su espressa volontà del Sindaco, un tavolo istituzionale di concertazione per crisi aziendali, finalizzato ad un'attività di mediazione e confronto nell'ambito delle controversie lavorative tra le parti sociali coinvolte nelle vertenze (Vertici aziendali- Organizzazioni Sindacali ecc.). Molti, ad oggi, sono i lavoratori di aziende in crisi, ascoltate al Tavolo alla presenza di vertici aziendali e Sindacati.