Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

DECORO URBANO

(data pubblicazione 09 Aprile 2014)

Un vecchio box semidistrutto e arrugginito, una struttura in metallo a cielo aperto e tutto quello che rimaneva di un distributore di benzina dismesso, sono stati rimossi da piazza Lolli, grazie all'intervento del nucleo vivibilitā e decoro urbano della Polizia Municipale. La rimozione delle vecchie strutture appartenenti ad una stazione di servizio la cui attivitā č cessata circa una decina di anni fa, ha ridato visibilitā al monumento del poeta e drammaturgo Giovanni Meli, posto al centro della villetta di piazza Lolli. 'Grazie all'esito degli accertamenti - dice il Comandante Vincenzo Messina -č stata invitata al ripristino dei luoghi la proprietā che ha ottemperato a proprie spese alla dismissione di quanto rimasto del vecchio impianto'. L'intervento in piazza Lolli, segue quelli ultimamente compiuti lungo il Foro Italico, in piazza della Pace ed in via Fratelli Cianciolo, dove sono state rimosse strutture in ferro destinate alla vendita di interiora. Mentre in precedenza, sono stati rimossi in via Roma, il chiosco davanti alla sede dell'ex Standa, in Piazza Indipendenza alcuni mobili destinati a realizzare bancarelle e supporti per la vendita abusiva incatenati agli alberi e ai pali della luce, in Corso Tukory, un gazebo in ferro e nei pressi della Palazzina Cinese, una rastrelliera destinata alla vendita abusiva di bibite. 'Abbiamo in programma altre rimozioni di impianti dismessi - conclude il Comandante Messina - in genere agiamo di nostra iniziativa od in base alle indicazioni dei cittadini, ai quali rinnovo l'invito ad inviare le segnalazioni L'obiettivo comune č quello di restituire alla cittā, monumenti, giardini pubblici e siti, deturpati da strutture abbandonate'

allegato
allegato