Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

ORLANDO - ATTENZIONE AL VERDE DELLA NOSTRA CITTA'

(data pubblicazione 18 Aprile 2014)

'Earth Day', la manifestazione ambientale indetta dalle Nazioni Unite che ogni anno in primavera celebra il pianeta Terra, si svolgerà a Palermo il 26 e 27 aprile presso l'Orto Botanico. L'evento, patrocinato dal Comune di Palermo e promosso dall'Associazione Fuori Orario Production, in collaborazione con Earth Day Italia, questa edizione avrà come tema principale le 'green cities'. L'iniziativa è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Villa Niscemi, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco Leoluca Orlando, l'Assessore al Verde Giuseppe Barbera, il Presidente di Rap Sergio Marino e il Presidente dall'Associazione Fuori Orario Production Simona Gazziano. 'Questi due giorni - ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando - sono la dimostrazione che c'è un'attenzione continua dell'Amministrazione comunale e della cittadinanza per la dimensione verde della nostra città, attenzione che si traduce, poi, in occasione della Giornata mondiale della Terra, in un momento di riflessione più generale sulle ricchezze naturali di Palermo, che sono di gran lunga migliori di noi che l'abitiamo. Dovremmo cercare di adeguarci - ha concluso il Primo Cittadino - alla bellezza che ci circonda'. Il programma, abbastanza fitto, prevede una serie di appuntamenti sia per adulti, sia per bambini e ragazzi, che si svolgeranno tutti dalle 10.00 alle 19.00, con orario continuato e con un ingresso simbolico di solo 1 Euro. Sono in scaletta una serie di incontri durante i quali si parlerà della Conca d'Oro con l'Assessore al Verde Giuseppe Barbera, di raccolta differenziata in città con Sergio Marino, Presidente della RAP, di energia per la Smart City con Tullio Pagano di Amg Energia. Ma anche di orti urbani e condivisi con il progetto 'Digging Deep', di design autoprodotto e sostenibile con gli architetti di 'Ecostadesign' e di sprechi alimentari con 'I food Share'. 'Occuparsi della Terra è come occuparsi di noi - ha dichiarato l'Assessore al verde Giuseppe Barbera - perché quello che succede a Palermo ha riflessi su tutto il resto del Pianeta e viceversa. Quindi, è importante che esistano giornate come quelle del 26 e del 27 aprile, che ci aiutino a meditare su questa identità planetaria che ci tiene uniti tutti. A Palermo, purtroppo, - ha concluso l'Assessore Barbera - i problemi non mancano, ma sono forti le speranze di migliorare e valorizzare le straordinarie bellezze naturali della nostra città per trasformarle in un valore per il futuro'. 'Bisogna puntare sulla raccolta differenziata - ha detto Sergio Marino, Presidente Rap, commentando l'iniziativa - poichè oltre ad essere fonte di riciclo é importante per la salvaguardia e la cura dell'ambiente'. Non mancherà lo sport con lezioni gratuite (nella giornata di sabato tra i viali alberati dell'Orto) di Nordic Walking e Yoga e per i più piccoli gli sport tradizionali all'aria aperta con la 'Figest Palermo'. Spazio anche all'alimentazione, la domenica mattina nella serretta 'delle felci', quando si discuterà dei danni provocati dallo zucchero, di cucina vegana e verrà presentato il progetto 'SOStain: la viticoltura green verso una dimensione siciliana'. Nutrita anche la parte dedicata ai documentari: saranno proiettati, per la prima volta a Palermo, 'Terra Madre' di E. Olmi e 'Biùtiful Cauntri', di Esmeralda Calabria e Andrea D'Ambrosio, che nel 2008 vinsero Nastro d'argento e Globo d'Oro per il miglior documentario. E poi ancora tanti laboratori, passeggiate letterarie, reading con il 'Circolo dei Lettori di Sabir' sotto il 'Ficus magnoloide' e una grande biciclettata cittadina, che partirà la domenica mattina alle 10.15 da Piazza Ruggero Settimo, con destinazione finale Orto Botanico. Ospiti d'onore di questa manifestazione: Filippo Bozotti che parlerà della sua comunità sostenibile per eco-turismo a Monestevole, in provincia di Perugia, Giacomo De Stefani, (già ospite la scorsa edizione), con il suo viaggio a piedi sui ghiacciai del Nord Europa e Giacomo Della Gatta con la sua avventura in kayak lungo il fiume Niger. Per prenotare la passeggiata letteraria il numero è 339.6287981. Per prenotare la passeggiata di Nordic Walking/Art il numero è 339.4774366. Maggiori dettagli nel programma in allegato e al link: www.fuoriorarioproduction.it.

allegato
allegato