Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

GESIP

(data pubblicazione 14 Luglio 2014)

Con nota ministeriale che si inoltra ,si e' superato il rischio di Cassa integrazione in deroga soltanto per due mesi ( luglio e agosto ) e messa in sicurezza ( grazie al contributo finanziario del Comune) cassa integrazione in deroga sino al 31 dicembre, ponendo basi per il ritorno al lavoro dei lavoratori Gesip e per avviare piano organico di svuotamento del bacino,che sarà oggetto di accordo nell'incontro convocato giorno 16. --- Lettera del Capo di Gabinetto ministro Giuliano Poletti. Illustre Sindaco, con riferimento alla Sua nota dello scorso 11 luglio, sentita la competente Direzione Generale, si rappresenta quanto segue. I criteri di concessione di CIG e mobilità in deroga, ancora in via di definizione, rispondono alla necessità di conciliare l'utilizzo di tali strumenti con il rispetto degli equilibri di finanza pubblica imposti dagli accordi europei. In tal senso, la peculiarità della situazione da Lei rappresentata, caratterizzata dalla partecipazione al 50% del Comune di Palermo al finanziamento del trattamento CIG riconosciuto ai lavoratori delle due società indicate nella citata nota, appare, per la sua specificità, idonea a consentire il rispetto di tali equilibri anche in deroga ai limiti temporali che dovessero eventualmente essere posti, in via generale, alla misura stessa. In tal senso, nei prossimi giorni, all'esito della definizione dei suddetti criteri in via generale, si provvederà ad inviare formale nota di risposta da parte di questo Ministero. Cordialmente Luigi Caso