Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

POLIZIA MUNICIPALE. SEQUESTRI MERCE CONTRAFFATTA

(data pubblicazione 18 Settembre 2014)

Ennesima operazione anticontraffazione della Polizia Municipale. Ancora una volta dalle verifiche effettuate dal nucleo di controllo attività commerciali su area pubblica, sono stati riscontrati dei prodotti con il marchio CE contraffatto. Un venditore extracomunitario di 26 anni con banco mobile posizionato in via Cordova è stato denunciato all'autorità giudiziaria perché deteneva ai fini di vendita, prodotti industriali con marchio contraffatto e segni mendaci. L'operazione nel quadro dei controlli predisposti dal Comandante Vincenzo Messina , in applicazione delle direttive recentemente emanate dal Ministero degli Interni, è stata eseguita durante un servizio di pattugliamento nella zona di piazza Don Bosco. Individuata una postazione di vendita in via Cordova, gli agenti, tra i prodotti esposti in vendita con regolare autorizzazione amministrativa , hanno riscontrato giocattoli ed occhiali da sole con marchio contraffatto. In particolare, nelle confezioni dei giochi per bambini, oltre a non essere indicato il produttore e le avvertenze d'uso, mancavano le certificazioni di sicurezza necessarie ad un prodotto da affidare ai minori di 14 anni. Inoltre, gli occhiali da sole definiti dalla normativa vigente come dispositivi di protezione individuale, risultavano senza il prescritto marchio CE e senza le dovute avvertenze all'acquirente. Sono stati sequestrati 60 occhiali da sole e 71 confezioni di giocattoli ed il venditore, un cittadino extracomunitario di 26 anni, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per vendita di prodotti contraffatti. Nelle trascorse settimane, nella stessa zona, in piazza Don Bosco ed in via La Marmora sono stati sequestrati circa 1000 confezioni di prodotti contraffatti e due venditori sono stati denunciati all'autorità giudiziaria. In totale sono otto, le persone denunciate per contraffazione.-