Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Controlli polizia municipale in via Danimarca

(data pubblicazione 22 Novembre 2014)

La polizia municipale, in via Danimarca, ha denunciato all'autorità giudiziaria un venditore abusivo per gravi carenze igienico sanitarie e cibo in cattivo stato di conservazione : 60 panini sono stati sequestrati e distrutti. Inoltre, è stato sanzionato un parcheggiatore e multate sette autovetture per varie infrazioni al Codice della strada. L'intervento che rientra nell'ambito dei controlli sulla sicurezza alimentare predisposti dal Comandante Vincenzo Messina, è stato focalizzato in via Danimarca nei pressi del liceo scientifico statale 'G. Galilei' da dove quotidianamente, centinaia di studenti escono nell'intervallo destinato alla ricreazione, per approvvigionarsi del classico panino da consumare. L'attenzione degli agenti si è rivolta ad un improvvisato venditore di alimenti e bevande che, poggiati su rudimentali contenitori di plastica, esponeva alla mercè degli agenti atmosferici panini imbottiti, salse di vario tipo e patatine fritte, senza rispettare le più elementari norme igieniche. Salse e condimenti vari sono stati riscontrati in cattivo stato di conservazione e sessanta panini custoditi in ceste sudicie sono stati sequestrati, perché giudicati non commestibili, ed avviati a distruzione, onde evitare la consumazione da parte degli studenti. Il venditore G. T. di 21 anni, privo delle autorizzazioni amministrative per il commercio ambulante e la somministrazione di alimenti e bevande, ha ricevuto una sanzione di 309 euro ed è stato denunciato all'autorità giudiziaria per gravi carenze igienico-sanitarie e la vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione. Contestualmente all'operazione in corso, nella stessa via Danimarca, è stato individuato e sanzionato un posteggiatore abusivo, A. M. di 38 anni al quale è stata comminata una sanzione di 765 euro e sequestrat l'auto per mancanza di assicurazione. Sei veicoli sono stati multati per sosta irregolare ed il carro attrezzi è intervenuto due volte: per la rimozione dell'auto del posteggiatore e di un'autovettura che recava intralcio alla circolazione veicolare.-