Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

RIFIUTI. INCONTRO COMUNE-CONFCOMMERCIO

(data pubblicazione 03 Novembre 2012)

Si è svolto presso l'Assessorato Ambiente e Vivibilità un incontro tra l'Assessore Prof. Giuseppe Barbera e il Presidente Palermo e vice presidente Nazionale Ancra Confcommercio Imprese per l'Italia dr. Maurizio Calaciura per la condivisione del protocollo d'intesa Progetto Network Raee Sicilia finalizzato allo sviluppo di soluzioni e strumenti innovativi per il trattamento dei rifiuti catalogati sotto la sigla RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche). Avendo come obiettivo comune di rendere Palermo all'avanguardia in materia di smaltimento e trattamento dei RAEE, il progetto unisce in un coordinamento efficace le attività proprie dell' assessorato con quelle attribuite dalla legge sia ai rivenditori di elettrodomestici che ai soggetti di filiera individuati dalla normativa Europea afferenti al circuito di ritiro, stoccaggio e recupero dei rifiuti RAEE. Come richiesto da Confcommercio nel protocollo d'intesa, 'il Comune darà il proprio contributo - afferma l'assessore Barbera - credendo nell'opportunità strategica locale di istituire le micro aree ecologiche in città, studiandone l'integrazione nel Prg esistente, rendendo realizzabili le già previste Isole Ecologiche, seguendo così l'intuizione dell'Università di Palermo per la creazione al suo interno della prima micro area ecologica.' 'I commercianti - afferma Calaciura - daranno naturalmente piena adesione della normativa Raee costituendo il primo sistema collettivo Siciliano Confcommercio (consorzio) per il ritiro e lo smaltimento dei Rifiuti Raee ,che prevede fra le altre attività anche l'erogazione dei premi di efficienza per il mantenimento e la gestione comunale delle micro aree ecologiche.'

</> Ambiente