Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

CONVEGNO SPORT SICURO ALLO SPORTING CLUB

(data pubblicazione 17 Novembre 2012)

Questa mattina, nella sede dello Sporting Club di Palermo, si è svolto il Convegno 'Sport Sicuro, come mettere in regola un centro sportivo', promosso dal Comitato Regionale Coni Sicilia, in collaborazione con il Comune di Palermo, la Regione Siciliana, l'Ufficio scolastico regionale e la direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate con lo scopo di fornire informazioni sulle norme che è necessario conoscere per mettere in regola un centro sportivo. Gli argomenti sono stati trattati da autorevoli relatori, in rappresentanza del settore fiscale e legale. Moderato dal Gaspare Magro, al dibattito, fra gli alti, sono intervenuti: il Reggente del Coni Sicilia, Giovanni Caramazza, il Vicesindaco di Palermo, Casare La Piana, il Coordinatore Didattico scientifico della Scuola dello Sport Coni Sicilia, Antonio Palma, il Capo Ufficio Fiscalità Generale dell'Agenzia delle entrate, Mauro Farina, il Funzionario delle Agenzie delle Entrate, Pietro Cascio, il Commercialista e Revisore Legale, Victor Di Maria, il Coordinatore Provinciale Enti di Promozione Sportiva, Marcello Sajeva. I relatori hanno fatto luce su alcuni temi come i profili fiscali delle società sportive dilettantistiche, i contratti di sponsorizzazione e di rappresentanza, il modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del decreto legislativo 231/2001 per gli enti no profit, le assicurazioni obbligatorie per le A.S.D., la gestione della sicurezza nell'ambito dell'impiantistica sportiva e gli adempimenti relativi alla sicurezza antincendio. Fra il pubblico presente in sala, sono intervenuti numerosi studenti della Facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Palermo. 'Porto il saluto del Sindaco Orlando - ha detto il vicesindaco La Piana -. Tutti conosciamo le emergenze di Palermo, ma noi dobbiamo avere la capacità di guardare al futuro e il futuro di questa Amministrazione sono la cultura e lo sport. Noi contiamo molto sullo sport per il rilancio di Palermo, perché nello sport c'è tutto. Per preparare Palermo a diventare capitale dello sport, bisogna lavorare duro ed è quello che stiamo facendo. Lo sport deve essere sicuro ed è per questo che il convegno è molto importante'. ' In un momento di crisi economica così forte e di tasse molto pesanti a carico dei contribuenti - ha dichiarato il Reggente del Coni Sicilia Giovanni Caramazza - è utile sapere quali sono gli sgravi fiscali dei quali possono fruire i gestori delle palestre. E' importante avere nei centri sportivi personale qualificato e competente. La scuola dello sport offre tantissimi corsi, soprattutto nel settore del fitness. Il Coni ha il dovere di occuparsi di questa fetta di mercato dalla quale dipende la salute dei cittadini e non può lasciarla a privati che tante volte si improvvisano'. Antonio Palma, Coordinatore della Scuola Regionale dello Sport ha invece affermato. 'Ormai è il terzo anno che saluto questo appuntamento. Si respira un atteggiamento sportivo nell'aria, in passato abbiamo avuto difficoltà a trovare i nostri interlocutori per progettare qualcosa, con il reggente Caramazza abbiamo iniziato a sognare una città a misura d'uomo, come costruire dei percorsi di fitness in città che possano essere utilizzati da tutti. La Scuola Regionale dello sport del Coni ha l'obiettivo di uniformare la formazione in ambito europeo. Mettere in regola il proprio centro sportivo è una questione di civiltà e non possiamo mettere a rischio la nostra salute. Lo sport infatti, può migliorare lo stato di salute di molte persone'.