Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Maltempo - Gli interventi del Comune e delle Aziende

(data pubblicazione 10 Ottobre 2015)

Il maltempo di questa notte ed in particolare il forte vento, ha determinato alcune situazioni di pericolo in città, soprattutto per la caduta di rami o interi alberi e per il crollo di alcuni cornicioni. Non si registrano danni a persone, mentre in due casi si registrano danni ad auto in sosta. Nessuna criticità è stata riscontrata per la viabilità dei sottopassi della Circonvallazione, che è stata monitorata anche durante la notte dalle pattuglie della Polizia Municipale. Le due situazioni più critiche sono state quelle di via Di Pavia, nella zone di via Dante, dove il crollo di un cornicione ha gravemente danneggiato 5 auto in sosta. Sul posto sono presenti dalle prime ore del mattino sia la Polizia municipale che la Protezione civile, che coadiuvano i Vigili del Fuoco nelle operazioni di messa in sicurezza dell'area. Altro danneggiamento ad auto è stato registrato in viale Piemonte, per la caduta di un ramo. In totale, fino ad ora, sono state 25 le richieste di intervento del Settore verde per la rimozione di rami spezzati o, in due casi, di interi alberi sradicati dal vento. Sono 15 gli operai impegnati negli interventi, divisi in tre squadre. In diversi casi, l'intervento del Settore del Verde è coadiuvato da pattuglie della Polizia Municipale per la gestione della viabilità. L'AMAP è invece intervenuta, anche su segnalazione di alcuni consiglieri e presidenti di Circoscrizione che sono stati allertati da singoli cittadini, nelle prime ore del mattino con le sue squadre di emergenza per la rimozione di ostruzioni di tombini. In alcuni casi, vista la necessità di ridurre al minimo i disagi per i cittadini e rimuovere possibili situazioni di pericolo, le squadre dell'AMAP sono intervenute anche in aree di pertinenza non comunale. Tutti i giardini comunali resteranno ovviamente chiusi fino al cessare delle condizioni meteo avverse.