Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Palazzetto dello Sport - Arrivano i fondi per il recupero

(data pubblicazione 15 Dicembre 2015)

Finanziato dallo Stato, con il D.L. 165/2015 il completamento dei lavori del Palazzetto dello Sport a Fondo Patti per un importo pari a 5.000.000,00 di euro che si aggiungono ai 6.000.000,00 già stanziati dal Comune. La prima fase dei lavori consisterà nella riparazione delle coperture, per un importo di 3.000.000,00 di euro, e sarà avviata con la pubblicazione del bando di gara nel mese di gennaio. Il finanziamento è stato ottenuto dal Comune, che ha seguito l'istruttoria, d'intesa con il Presidente del CONI Sicilia Sergio D'Antoni. 'Premiati l'impegno e la determinazione dell'Amministrazione Comunale di Palermo per restituire il Palazzetto dello Sport alla sua Città - afferma il Sindaco Leoluca Orlando - è un risultato importante ottenuto grazie al lavoro dell'Ufficio Edilizia Pubblica dell'Area della Riqualificazione Urbana e Infrastrutture. E' una bella realtà in antagonismo agli atti di vandalismo che in questi ultimi anni hanno spoliato una struttura sportiva apprezzata da tanti palermitani'. L'Assessore alla riqualificazione urbana ed alle infrastrutture Emilio Arcuri, manifesta apprezzamento per il risultato raggiunto, è stata premiata la capacità progettuale e programmatoria degli uffici tecnici. 'La possibilità di recuperare il Palazzetto dello Sport - aggiungono gli Assessori Cesare Lapiana e Luciano Abbonato - riapre una prospettiva positiva per tutti gli appassionati, ed è la risposta allo scetticismo di quanti ritenevano non fosse più recuperabile la piena fruizione dell'impianto di Fondo Patti'. L'intervento finanziato con il Fondo Sport e Periferie rientra in una prima fase di finanziamento per 20.000.000 di euro nel 2015, rispetto ad una programmazione pluriennale di 100.000.000 di euro. E' stato il CONI a presentare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il piano riguardante i primi interventi urgenti; il CONI Regionale Sicilia ha fortemente voluto il finanziamento del Palazzetto palermitano e l'Amministrazione Comunale non si è fatta trovare impreparata.