Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Benvenuto 2016!

(data pubblicazione 29 Dicembre 2015)

La città di Palermo darà il benvenuto al 2016 insieme ad alcuni degli artisti più amati in Sicilia e non solo: sul grande palco allestito in Piazza Castelnuovo per il concertone di Capodanno, saliranno: Mario Venuti, Antonella Ruggiero, Lello Analfino & Tinturia, Tony Colombo, le band palermitane 'Street Chords' e 'ChiaraMente' e la cantante jazz Giorgia Meli, anche lei palermitana. Una festa con musica, spettacolo e intrattenimento, che sarà condotta da Eliana Chiavetta, oggi volto noto della tv isolana, speaker radiofonica. Sul palco le faranno da spalla, con sketch tra una performance e l'altra, gli attori siciliani Antonio Pandolfo, apprezzato dal pubblico non solo in teatro ma anche in film e fiction e nella trasmissione televisiva 'Insieme' e da Stefano Piazza, attore comico e show man. L'atteso momento del brindisi di mezzanotte accompagnato dalla proiezione delle imamgini della serata sul mega schermo, a completare il quadro sarà la grande squadra di RGS - Radio Giornale di Sicilia, la più importante emittente radiofonica dell'Isola con il Warm up Radio show dalle 21:00 con i DJ di RGS, 'la radio in piazza', il DJ SET a cura dei DJ di RGS al termine del concerto e fino a tarda notte; diretta radio e web per consentire ai palermitani in viaggio in automobile, a casa, in ospedale, nelle carceri o chiunque sia impossibilitato di raggiungere la piazza e interviste agli artisti. Sarà una grande festa, che vedrà all'opera le maestranze locali a supporto delle migliori organizzazioni siciliane. Un programma completo che propone grande musica di qualità, intrattenimento, svago con il dj set e non solo: dare il benvenuto al 2016, come recita il titolo dell'iniziativa, sarà un'importante occasione di aggregazione e socialità, rivolta a tutte le fasce di età, invitando i giovanissimi, le comitive di amici, gli studenti, le giovani coppie, le famiglie, gli anziani, i turisti ad aspettare insieme la mezzanotte che segna il passaggio al nuovo anno, accogliendolo con tutto ciò che serve per divertirsi e rendere indimenticabile questo momento. Nel rispetto di quanto deciso dall'Amministrazione, la magia della festa e della condivisione sarà valorizzata da luci, coriandoli e brindisi, senza fuochi d'artificio, a tutela delle persone, degli animali e dell'ambiente. Uno degli artisti siciliani più amati Mario Venuti, che con la sua innata eleganza e ricercatezza 'abbraccerà' il pubblico amante della musica d'autore e di grande qualità: insieme alla sua band - Pierpaolo Latina (tastiere), Filippo Alessi (percussioni), Antonio Moscato (basso), Donato Emma (batteria) e Luca Galeano (chitarra) - proporrà i suoi più grandi successi noti al grande pubblico italiano, i brani del suo ultimo album 'Il tramonto dell'occidente' - quest'anno candidato nella sezione 'Album in assoluto dell'anno (di cantautore). Emozioni e suggestioni non mancheranno grazie alla performance che regalerà insieme alla storica voce dei Matia Bazar, Antonella Ruggiero che sarà accompagnata dai suoi musicisti: per lei Venuti ha scritto 'Echi d'infinito' che la cantante ha portato al Festival di Sanremo 2005. Di quest'anno il suo ritorno al repertorio sacro, con il nuovo disco 'Cattedrali'. Sicilianità ed energia pura per festeggiare il capodanno insieme alla band più amata dell'Isola, Lello Analfino & Tinturia, che con i loro tormentoni e i successi dell'ultimo album Precario riescono a far ballare intere piazze con decine di migliaia di persone. Appena rientrati da un tour nazionale nei club delle città italiane più importanti, la band è pronta a per inaugurare il nuovo anno, portando sul palco ironia, protesta e voglia di normalità: dal rock al folk, dal pop al rap, dall'indie al reggae, dal metal all'elettronica, con tanta sperimentazione e voglia di divertirsi e divertire il pubblico. In puro stile 'made in Sicily'. On stage: Lello Analfino (voce), Angelo Spataro (batteria), Domenico Cacciatore (basso), Edoardo Musumeci (chitarra elettrica e acustica), Peppe Milia (chitarra elettrica e acustica), Andrey Re (rapper). Decretato uno dei fenomeni della musica neomelodica italiana, oggi Tony Colombo, da Napoli in giù è ormai una vera star, registrando il pienone di pubblico in tutte le sue date e riempiendo perfino il Velodromo di Palermo. La sua musica e le sue canzoni non hanno tempo ed esprimono un pop elegante e raffinato che, da un lato, guarda alla grande tradizione melodica napoletana e italiana di Cesare Andrea Bixio, Murolo, dall'altro alla grande tradizione pop italiana di cui Tony porta i segni distintivi. L'eterogeneità della proposta fa sì che venga rispettato e omaggiato il messaggio di socializzazione, intercultura e incontro generazionale, voluto per questo capodanno: un progetto ampio e multiculturale che ospiterà sul palco di artisti figli del territorio, che si esibiranno dalle 21.00 dando visibilità e spazio all'arte, alla musica e al talento. Come gli 'Street Chords' gruppo vocale a cappella che ha partecipato alla nona edizione di X Factor Italia 2015, formato da due palermitani di nascita e da tre ragazzi di origine Ghanese ormai palermitani d'adozione. Massima espressione del talento, della capacità di fondere culture, provenienze e generi diversi associando la street music agli spartiti, con il valore aggiunto delle voci che fanno strumenti. Chiara Minaldi, Lino Costa e Fabrizio Francoforte sono tre musicisti siciliani dotati di grande talento naturale arricchito da studio, tecnica e spiccata sensibilità musicale. Chiaramente Band presenterà al pubblico una lista di brani che spazia dai classici pop-rock sino ad arrivare alle più recenti hits dance, spaziando tra i diversi generi con perfetta disinvoltura. Un progetto pop/rock sperimentale, in cui la fusione di varie contaminazioni dà vita ad un concerto ricco di groove e sonorità uniche. Un altro nome amato dal pubblico siciliano e palermitano in particolare è quello della talentuosa Giorgia Meli, accompagnata da due musicisti: con un repertorio che comprende il jazz e brani della tradizione popolare siciliana e composizioni originali. Vanta un curriculum artistico di assoluto rilievo nel quale spiccano i premi al My way Festival e al Moncalieri Jazz Festival, e il premio Massimo Urbani, oltre a collaborazioni importanti come quella con Mario Venuti.

foto foto foto foto foto foto foto foto foto foto